Anche quest’anno Acer sarà presente al CES 2019, ecco i prodotti che si potranno provare allo stand dell’azienda:

Acer Swift 7

Acer ha annunciato nella giornata di oggi l’incredibilmente sottile e leggero laptop Swift 7 (SF714-52T) dotato di un nuovo e pregiato design. Premiato con il CES 2019 Innovation Award, le cornici del display ultrasottili rendono il pannello privo di bordi, e conferiscono a Swift 7 un impressionante rapporto screen-to-body del 92%.

“Acer Swift 7 rappresenta un equilibrio perfetto tra arte e tecnologia e al contempo spinge il concetto di design ultrasottile in ambito PC in un nuovo territorio”, ha affermato Jerry Hou, General Manager, Consumer Notebook, IT Products Business, di Acer Inc. “Gli utenti Acer possono rimanere ancora più produttivi grazie a un notebook sottile e leggero, dal peso impercettibile facilmente trasportabile nei viaggi di lavoro. “

Acer Chromebook 315

Acer ha anche presentato il primo Chromebook dotato di processori AMD e grafica Radeon.

Acer ha ampliato la sua premiata linea di Chromebook da 15,6 pollici con il primo modello basato su chip AMD, Acer Chromebook 315.
Alimentato dai più recenti processori AMD A6-9220C o A4-9120C, gestisce alla perfezione le app più esigenti, mantenendo un’autonomia fino a 10 ore.
Acer Chromebook 315 è dotato di un display IPS Full HD da 15,6 pollici che massimizza la
produttività al lavoro e a scuola. Riproduce in modo vivace video in streaming o applicazioni. E’ disponibile in sia configurazione touch-screen che non-touch (CB315-2HT / CB315-2H).

LEGGI ANCHE AMD annuncia al CES i principali aggiornamenti del suo portfolio mobile

 

Acer Predator Triton 900

Acer presenta oggi due nuovi notebook da gioco, il Predator Triton 900, un potente notebook dal design sottile e convertibile – e il Predator Triton 500 – una macchina
da gioco interamente in metallo che misura solo 17,9 mm di spessore. Entrambi i notebook vantano nuovi look e componenti interne del tutto rinnovate e in grado di competere con prodotti desktop.

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.