AOC, azienda specializzata nella produzione di monitor gaming, annuncia il nuovo AG273QX, monitor piatto della serie AGON 3.

Questo nuovo modello della serie da competizione AGON presenta un pacchetto completo di funzionalità particolarmente apprezzate dai giocatori di spara tutto, MOBA e arcade, che saranno soddisfatti sia per quanto riguarda la velocità, sia per la qualità delle immagini.

LEGGI ANCHE: Video ricette, cibo a domicilio, spesa a casa: i Millennial vogliono la cucina tech

Di seguito il comunicato stampa con tutte le informazioni più dettagliate.

Amsterdam, 22 ottobre 2019 – Lo specialista di display AOC annuncia il nuovo AG273QX da 27” (68.6 cm), il più recente display da competizione della sua li-nea AGON di terza generazione. Questo presenta un pacchetto completo di funzionalità particolarmente apprezzate dai giocatori di spara tutto, MOBA e arcade, che saranno soddisfatti sia per quanto riguarda la velocità, sia per la qualità del-le immagini.

Le caratteristiche di gioco dell’AG273QX sono ottime: refresh rate da 165 Hz e tempo di risposta (MPRT) di 1 ms. Diversamente dagli altri monitor da gaming che si concentrano solo sulla velocità, l’AG273QX è equipaggiato di pannello VA da 27” in risoluzione QHD (1440p) per dettagli più nitidi e ricchi con-trasti, ma anche AOC Wide Colour Gamut e certificazione VESA DisplayHDR 400 per colori vividi e naturali. Il supporto AMD FreeSync 2 HDR garantisce im-magini realistiche senza aumentare l’input lag o interruzioni.

LEGGI ANCHE: Oppo non si ferma più | Benvenuto A9 2020

Frequenza

La frequenza di aggiornamento di 165 Hz permette al l’AG273QX di disegnare un frame ogni 6 millisecondi circa, una caratteristica estremamente importante per i giocatori competitivi. Insieme al tempo di risposta di 1 ms (MPRT), i gioca-tori vedranno animazioni più fluide e potranno monitorare più facilmente i movi-menti dei loro avversari.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy J5 2017 riceve l’aggiornamento ad Android 9.0

Tipo di pannello e caratteristiche

Il pannello VA da 27” dell’AG273QX con risoluzione QHD (2560 x 1440) ha un rapporto di contrasto statico 3000:1, con neri profondi. In aggiunta all’elevata ri-soluzione e al ricco contrasto, il monitor presenta anche il supporto VESA DisplayHDR 400, il che significa che è in grado di raggiungere una luminosità di picco di 400 nits.

Il display riproduce accuratamente i contenuti HDR, come lampi luminosi ed esplosioni di diverse tonalità in un mondo prevalentemente scuro, immergendo completamente il giocatore nel gioco. L’AMD FreeSync 2 HDR ag-giunge la mappatura di toni HDR a bassa latenza, Low Framerate Compensation (LFC) più un gameplay fluido proprio come il suo predecessore.

Il pannello VA piatto, elegante, senza cornice su 3 lati dell’AG273QX è adatto per i giocatori che preferiscono display regolari e piatti. I giocatori che optano per un display curvo potrebbero preferire i suoi fratelli AG273QCX o AG273QCG.

LEGGI ANCHE: Mario Kart Tour festeggia Halloween 2019 con un Tour

Facile da trasportare

Per aiutare i giocatori a trasportare i propri monitor a feste o tornei LAN, l’AG273QX èdotato di una maniglia per il trasporto e assicura un facile assemblaggio one-click e senza viti. L’AG273QX è inoltre dotato di doppi supporti retrattili per cuffie su ciascun lato e di luci RGB personalizzabili Light FX sul retro, che aggiungono un tocco ancora più personale.

LEGGI ANCHE: Prime info su Android 10 per la gamma Sony Xperia

Shadow Control di AOC

I fan degli spara tutto in prima persona apprezzeranno in particolare il DialPoint, l’indicatore di mira di AOC, che posiziona un mirino nel centro dello schermo (se non ce n’è uno già presente nel gioco).

Inoltre, Shadow Control di AOC può essere regolato nel menu OSD per schiarire le aree troppo scure o scurire le aree eccessivamente chiare e il Game Color di AOC consente di aumentare o diminuire la saturazione del colore e i livelli di grigio.

Tre modalità di gioco preconfigurate (FPS, Racing, RTS) e tre personalizzabili dall’utente offrono un facile accesso a utili preset. L’OSD aggiornato della serie AGON 3 semplifica la regolazione delle impostazioni, ma gli utenti possono anche utilizzare il software GMenu per effettuare ulteriori regolazioni senza utilizzare i pulsanti OSD.

LEGGI ANCHE: Huawei accelera lo sviluppo del 5G

Prezzo

L’AOC AGON AG273QX sarà disponibile da Novembre 2019 al prezzo di 509€.