Apple TV+ è una dichiarazione di guerra a tutte le piattaforme di streaming video come Netflix e Amazon Prime video per citare le più famose. L’ arrivo del gitante di Cupertino si fa sentire, basti pensare che la sua offerta economicamente parlando è più conveniente della concorrenza, infatti con i 4,99 euro al mese ( 1 mese gratis di prova) si potrà sfruttare la piattaforma liberamente fino a sei persone con un abbonamento famiglia. Per chi acquista unprodotto nuovo come iPhone, iPad, iPod Touch, Mac o una Apple TV avrà diritto ad un anno gratis. 

La produzione Apple Originals sarà di alto livello con l’aggiunta di nuove serie ogni mese. Parlando di produzioni durante la serata si è mostrato al pubblico See che sarà disponibile già dal debutto il 1 novembre, scritto da Steven Knight, con protagonisti di spessore come Jason Momoa (il famoso Acquaman) e Alfre Woodard. Saranno disponibile anche altre serie TV come Dickinson scritta da Alena Smith che ci porterà nella vita di Emily una giovane scrittrice in erba che vuole far sentire la sua voce al mondo intero e dovrà farlo superando non poche difficoltà, For All Mankind che raccontaun mondo dove la corsa allo spazio è stata vinta dai sovietici, e non per ultimi Hepsters, Snoopy in Space, Ghostwriter e The Elephant Queen.

Sarà possibile accedere alla piattaforma da tutti i dispositivo Apple e anche via web, in futuro sarà possibile accedere ai contenuti anche da dispositivi esterni al mondo della mela come Amazon Faire Tv, LG, ecc. Si potranno scaricare come sui competitor i contenuti per fruirne senza una connessione internet.

Scrivere la biografia è la cosa che mi spaventa di più, ma proviamoci. Sono un viaggiatore incallito appena ho un momento prendo e scappo via, porto sempre con me una fotocamera e una lente super wide magari anche fish-eye. Quando vedete il mio nome significa che si sta parlando di wearable, fotografia, Linux o di tastiere meccaniche, che acquisto in maniera compulsiva. Profondo sostenitore che i switch migliori non esistono vago per il web alla ricerca di nuovi mondi inesplorati [click].