In un mondo completamente digitale è giusto tornare anche al piacere di «toccare» con mano alcune cose, specialmente se stiamo parlando di fotografia. Canon Zoemini infatti ha il compito di farvi riscoprire il piacere di toccare con mano le vostre foto rendendo dei ricordi concreti.

LEGGI ANCHE: Bestbuy: i migliori smartphone sul mercato nell’estate 2018

Zoemini non è altro che una stampante fotografia tascabile, questo vuol dire che possiamo portarla con noi (118x82x19mm) sempre e sopratutto che è estremamente leggera infatti stiamo parlando di soli 160gr. La tecnologia adottata è ZINK la quale stampa senza inchiostro utilizzando della particolare carta che colpita dai raggi laser della stampantina mostrerà i colori della nostra foto. Questa particolare tecnologia permette di creare stampanti molto piccole, mantenendo una qualità finale di tutto rispetto.

Il funzionamento è molto semplice basterà connettere via Bluetooth la stampante al nostro cellulare e aprire l’applicazione Canon Mini Print con la quale potremmo selezionare ed eventualmente editare le nostre foto salvate sul cellulare. Le immagini saranno stampante con una dimensione 5×7,6cm. Tramite l’applicazione inoltre sarà possibile applicare alcuni filtri, cornici ed effetti AR dando libero sfogo alla nostra creatività., simpatico è la Stampa Puzzle che ci permette di creare immagini di dimensioni superiori, composte da quattro o nove stampe. simpatica la possibilità che ha Mini Print di collegarsi al nostro account Google Photos e Dropbox per andare a pescare il nostro backup di foto.

Zoemini

La confezione di vendita oltre che alla stampante troveremo 10 fogli di carta fotografica ZING (retro autoadesivo, anti sbavatura, resistente all’acqua e agli strappi), mentre le successive ricariche saranno disponibili in pacchetti da 20 o 50 fogli. Canon Zoemini sarà disponibile dal 5 settembre 2018 ad un prezzo consigliato di 149,99 euro in tre colorazioni, bianca,nera e oro rosa.

Zoemini