Coros è pronta a lanciare sul mercato un nuovo sportwatch chiamato Apex Pro. Quello che sicuramente è mancato all’azienda è un tocco premium. La collezione Apex ad oggi annovera due possibili scelte di dimensioni di cassa, un 42mm e un 46mm.Il modello Pro sarà disponibile solo nella variante 46 millimetri.

Coros Apex Pro colori verde e nero
Coros Apex Pro sportwatch 46mm colori nero e verde

La dicitura Pro sta a sottolineare l’aggiunta di materiali nobili nella sua fabbricazione. La cassa è completamente in alluminio e la lunetta in titanio. Novità più importante del cambio look è il fatto che qui troviamo per la prima volta un display touchscreen. Display che è in vetro zaffiro da 1,2 pollici con risoluzione 240×240. Il miglioramento dell’esperienza utente non si è fermata solo sul display ma ha colpito anche la digital crow, ora è più grande e comoda da azionare anche con un paio di guanti. Parlando di funzioni sono presenti le classiche modalità di tracciamento dell’attività sportiva. Potremmo trovare diverse modalità in base allo sport selezionato come corsa, ciclismo, triathlon, nuoto, ecc. Molto adatto per i trail runner o tutti quelli che amano allenarsi ad alta quota, poiché è presente l’altimetro barometrico e il pulsossimetro, per avere una stima più precisa dei dati. Chiude la dotazione i GPS/GLONASS e l’impermeabilità fino a 100 metri (10 ATM). Batteria che a detta della casa riesce a garantire 40 ore in modalità GPS e 30 giorni in un uso normale. Il prezzo è  da considerasi in linea con i competitor e si aggira sui 499 dollari. Con le spedizioni che partiranno il 26 settembre. Scontato, ma doveroso da precisare, il wear si sincronizza con la companion app disponibile per iOS e Android.

Scrivere la biografia è la cosa che mi spaventa di più, ma proviamoci. Sono un viaggiatore incallito appena ho un momento prendo e scappo via, porto sempre con me una fotocamera e una lente super wide magari anche fish-eye. Quando vedete il mio nome significa che si sta parlando di wearable, fotografia, Linux o di tastiere meccaniche, che acquisto in maniera compulsiva. Profondo sostenitore che i switch migliori non esistono vago per il web alla ricerca di nuovi mondi inesplorati [click].