Dell ha annunciato il nuovo Alienware m17 al CES. Il portatile da 17 “più sottile e leggero di Alienware di soli 5,79 libbre, che è il 40% più leggero del suo predecessore, combina una grafica considerevole, prestazioni senza compromessi e una facile portabilità. Disponibile in Epic Silver e Nebula Red, l’m17 fal della sua forza la leggerezza e la qualità dei materiali come la lega di magnesio e il rame.

Oltre all’eccezionale gestione termica, i giocatori apprezzeranno le sue prestazioni di gioco con l’opzione di processori Intel Core i9K di ottava generazione e GPU NVIDIA GeForce RTX 2080 Max-Q per un’esperienza di gioco ai massimi livelli. I processori grafici GeForce RTX 20 Series per laptop sono basati sulla nuova tecnologia con ray tracing in tempo reale.

LEGGI ANCHE Acer | Prodotti presenti al CES 2019

 

DELL ha anche annunciato l’Alienware m15, variante da 15 pollici progettato su misura per i giocatori in movimento che apprezzano la leggerezza e un profilo sottile (2,16 chilogrammi).

Sia l’Alienware m15 che l’m17 hanno ottenuto il premio Innovation Award del CES 2019 nella categoria gaming per la progettazione e l’ingegneria del prodotto. E questo è solo l’inizio di entusiasmanti novità di gioco provenienti da Alienware e Dell al CES.

Martedì 8 gennaio alle 16:00 GMT verranno annunciate alcune novità rivoluzionarie su hardware, software e partnership.

E’ possibile visitare lo stand DELL all’evento di lancio del CES presso il Sands Showroom del Venetian o sarà possibile sintonizzarsi in streaming per ascoltare tutte le news lato gaming  di Dell e Alienware.

Al momento non abbiamo aggiornamenti riguardanti i prezzi dei due laptop ma vi terremo aggiornati qui sul nostro blog.

 

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.