OnePlus 5 è da poco disponibile sul mercato, ma il mondo del modding non ha perso tempo. Grazie al rilascio dei codici sorgenti del software del nuovo top gamma del produttore cinese, è già disponibile una prima versione di test della custom recovery TWRP.

Dopo aver sbloccato il bootloader e installato la recovery, sarete in grado anche di flashare un pacchetto per ottenere i permessi di root, come SuperSU o Magisk, ma noi propendiamo per quast’ultimo.

Per ulteriori informazioni e per scaricare il file necessario per l’installazione della TWRP su OnePlus 5, potete andare sul thread dedicato su XDA.

FONTE