Elephone, produttore di smartphone con sede in Cina, è pronto a saltare sul carrozzone degli smartphone con camera pop-up. La società sta lavorando su uno smartphone, Elephone PX, dotato di doppie fotocamere anteriori con sollevamento frontale e oggi sono trapelate le prime immagini.

L’immagine rivela che lo smartphone verrà fornito con un meccanismo di sollevamento per la fotocamera frontale, che ospita due sensori. Il concetto di design per l’elevazione del meccanismo è simile a quello di Vivo NEX, ma la società ha scelto di cambiare la sua posizione, infatti è posizionato al centro anziché sul lato sinistro.

Elephone PX
Elephone PX, frontale

A causa dell’elevazione della fotocamera frontale, non è necessario avere una tacca sulla parte superiore del display per alloggiare i sensori. Inoltre, il dispositivo offre un rapporto schermo-corpo molto alto con cornici minime che circondano il display.

Il meccanismo della fotocamera pop-up di Elehone PX ha un asse a spirale che inizia a girare quando viene premuto il pulsante frontale della fotocamera, facendo muovere il modulo della fotocamera verso l’alto. Il modulo telecamera è inoltre dotato di una molla, probabilmente per stabilizzare e uniformare il movimento del modulo.

Le immagini trapelate rivelano anche il retro del device, che sarà dotato di ben tre sensori. La configurazione della fotocamera posteriore sembra simile a quella di Huawei P20 Pro, che per ora è il primo e unico smartphone dotato di una configurazione con tre camere. L’intera configurazione è posizionata nell’angolo in alto a sinistra.

Elephone PX
Elephone PX, posteriore

Non manca poi un sensore di impronte digitali montato al centro, per cui possiamo escludere la presenza di un sensore di impronte digitali nel display, che invece offrono la maggior parte dei dispositivi con meccanismo di sollevamento.

Al momento non sono disponibili informazioni sulle specifiche del device, ma ci aspettiamo che il dispositivo arrivi con specifiche di fascia medio/alta. Sembra che il lancio non sia molto lontano, ma al momento non ci sono informazioni ufficiali dall’azienda.