Garmin è sempre molto attiva a migliorare i propri wearable ed il 2018 segna un punto di svolta per l’azienda che ha da poco siglato un accordo con il Medical Center dell’Università del Kansas. Questo accordo prevede una collaborazione al fine di ottenere e lavorare sulla problematica dell’apnea del sonno.

LEGGI ANCHE: Xiaomi Mi A1 | In test Android 8.1 Oreo

Scrivere la biografia è la cosa che mi spaventa di più, ma proviamoci. Sono un viaggiatore incallito appena ho un momento prendo e scappo via, porto sempre con me una fotocamera e una lente super wide magari anche fish-eye. Quando vedete il mio nome significa che si sta parlando di wearable, fotografia, Linux o di tastiere meccaniche, che acquisto in maniera compulsiva. Profondo sostenitore che i switch migliori non esistono vago per il web alla ricerca di nuovi mondi inesplorati [click].