Finalmente da oggi 18 Dicembre sarà possibile usufruire della propria carta PostePay Evolution attraverso il servizio di pagamento Google Pay.

Da notare che il supporto riguarda solo le carte Postepay Connect, Postepay Evolution e Postepay Evolution Business mentre non è supportata la carta Postepay Standard. La ‘Evolution’ è il ‘modello’ piu’ recente di carta prepagata con IBAN associato.

LEGGI ANCHE FitBit OS 3.0 disponibile su Ionic e Versa

 

Per pagare con PostePay si può anche non avere installata l’applicazione delle poste, bensì basterà avere Gpay sul proprio smartphone che dovrà disporre di tecnologia NFC e distribuzione Android dalla versione 5.0 in su, basterà quindi associare la propria carta PostePay Evolution all’account Google ed il gioco è fatto.

“Dal 18 dicembre con Postepay Evolution puoi abilitare il servizio Google Pay in App Postepay per pagare contactless o online utilizzando il tuo smartphone Android: ti basterà avvicinare il tuo smartphone al POS Contactless con schermo acceso oppure pagare in tutte le App che accettano Google Pay.”

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.