Il rapporto fra Google ed il mondo dei social network non lo si può certamente definire come idilliaco. Anzi, forse addirittura la parola rapporto è fino troppo per le varie “relazioni” che Big G ha provato a far nascere tramite i suoi applicativi aggregativi. Ma si sa che se c’è una cosa che Google non è proprio in grado di smettere, quella è il lanciarsi in progetti a profusione. Anche non curandosi, purtroppo, degli effetti di queste azioni. Ancora con la recente scottatura sulla pelle legata alla fine Google +, siamo pronti infatti ad analizzare insieme a voi il nuovo social network secondo Google. Scopriamo di più!

SHOELACE: SOCIAL BY GOOGLE

Ecco la nuova idea del colosso del web. Creare uno spazio virtuale che non serva come i principali competitors per condividere la propria giornata e le proprie amicizie già in essere, ma bensì sul trovare nuove cerchie di conoscenti. Il tutto sulla base della propria località e dei propri interessi, che una volta condivisi potranno aiutarci a trovare nuovi potenziali amici.

Shoelace by Google

ATTIVITA’ E TEMPO LIBERO

Il tutto sembra basarsi quindi ancora prima che sulla propria quotidianità e sulla condivisione delle proprie attività, sulla ricerca di nuovi metodi per passare il tempo. Il tutto mettendo al centro le attività commerciali ed i servizi che più si adattano ad i gusti personali comuni. L’area all’interno di Google che si occupa di esplorare nuovi progetti (Area 120), pensa così di potersi ritagliare il proprio spazio all’interno dei pensieri degli utenti, non sovrapponendosi a nessun altra realtà in essere. Basterà un “nuovo” progetto di base per permettere a Google di sfondare in un settore dove ancora non riesce a dire la sua? O sarà semplicemente l’ennesimo progetto incompiuto del produttore e fornitore di servizi internet?

VI LASCIAMO AL LINK DEL DONWLOAD IN CASO VOLESTE SCOPRIRE DI PIU’ DELL’INIZIATIVA

E voi? Cosa ne pensate? Siete ormai fan di Facebook ed Instagram? O pensate che ci sia spazio per altri player nel settore? Fateci sapere la vostra nel box dei commenti

SOURCEAndroidPolice
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!