Nel corso della decima edizione del Global Mobile Broadband Forum che si è tenuto a Zurigo il 15 e 16 ottobre, Ken Hu, Deputy Chairman di Huawei, ha delineato lo status dell’implementazione del 5G in tutto il mondo.

Oltre a evidenzia-re i benefici che il 5G ha già portato in fase di adozione, tanto ai consumatori quanto ai vari settori, Hu ha ribadito la necessità di operare in un contesto normativo favore-vole e l’importanza della collaborazione intersettoriale per accelerare la prossima fase dello sviluppo del 5G.

LEGGI ANCHE: Samsung | Lifestyle TV The Frame e The Serif 2019

5G Tecnology

Di seguito il comunicato stampa con tutte le informazioni.

Il 5G sta accelerando in tutto il mondo

A distanza di meno di un anno dalla definizione degli standard, le reti 5G hanno già registrato un’implementazione commerciale su larga scala molto più veloce rispetto al 4G. Attualmente gli operatori di telecomunicazioni hanno realizzato un totale di 40 reti commerciali 5G in oltre 20 mercati. Entro la fine dell’anno si prevede che le reti possa-no arrivare a un totale di 60.

Il 5G equivale a una user experience amplificata. Ad esempio in Corea del Sud, il primo mercato in assoluto a lanciare una rete commerciale 5G, i gestori locali hanno sotto-scritto più di 3,5 milioni di abbonamenti 5G in meno di sei mesi.

Questo sorprendente risultato può essere attribuito a nuovi servizi come Realtà Aumentata (RA) e Realtà Virtuale (RV) e alle trasmissioni sportive in HD a 360° in diretta che solo il 5G può offrire.Prendendo in esame solo questi due servizi, il consumo di dati tra i primi utenti del 5G è triplicato, raggiungendo fino a 1,3 gigabyte al mese.

Oltre al crescente consumo di dati, i gestori stanno inoltre registrando maggiori flussi in entrata. Ad esempio il gestore sudcoreano LG U+ ha iniziato a offrire servizi di RV e RA basati sul 5G come parte della propria offerta dati premium. In soli tre mesi dopo il lancio del 5G, la percentuale di abbonati premium di LG U+ è cresciuta dal 3,1% al 5,3%.Anche molti altri settori stanno beneficiando dalla prima fase di implementazione 5G.

LEGGI ANCHE: Realme 5 Pro disponibile all’acquisto

Politiche favorevoli a supporto dello spettro e dei siti

Hu ha osservato come le risorse dello spettro, in particolare il costo e la disponibilità,siano una delle barriere più significative che gli operatori si trovano a dover affrontare.“Auspichiamo che i governi possano fornire maggiore ampiezza di spettro agli operatori e che prendano in considerazione modelli dal costo più flessibile. Ciò potrà ridurre la spesa iniziale affrontata dagli operatori nella fase di implementazione della propria rete 5G”.

A Shanghai, ad esempio, il governo locale ha fissato gli standard per i pali multifunzione. Entro la fine del 2020, questi pali saranno installati su 500 chilometri di strade pubbliche che verranno utilizzate per supportare 30.000 ulteriori siti 5G. Complessiva-mente, si tratta di un aumento del 75% sul numero totale di stazioni base mobili attualmente realizzate in tutta la città.

In Europa, invece, le autorità governative stanno lavorando direttamente con i gestori per identificare i requisiti di uso condiviso per i siti 5G e altre forme di infrastrutture pubbliche (come semafori, segnaletica stradale e fermate degli autobus) per favorire una complessiva riduzione dei costi grazie alla condivisione di risorse.

LEGGI ANCHE: Smartphone Motorola per tutte le tasche – MOTO E6 Play in arrivo?

Aumento della cooperazione intersettoriale

Al fine di promuovere l’innovazione intersettoriale e una maggiore collaborazione a li-vello regionale, Huawei ha inaugurato il suo primo 5G Joint Innovation Center europeo,con sede a Zurigo. Il centro, che nasce dalla partnership tra Huawei e Sunrise, intende essere una piattaforma di innovazione in grado di favorire una collaborazione tra aziende europee trasversale ad ogni settore, così da sviluppare soluzioni 5G per ogni esigenza.

Il Global Mobile Broad band Forum ha riunito quest’anno oltre 1.500 rappresentanti di operatori, industrie verticali, produttori di apparati, organismi regolatori, società rianalisi e media. La sala espositiva ha messo in mostra la tecnologia 5G, soluzioni commerciali e una ricca gamma di applicazioni 5G per singoli consumatori, famiglie e aziende, tra cui cloud RA e RV, trasmissioni a 8K, cloud gaming e telecomandi basati sul 5G.