Tra fine di luglio e l’inizio di agosto, Samsung Galaxy Note 9 ha dominato i vari leaks e news sugli smartphone. Questo è stato poi seguito per un breve periodo da Pixel 3 XL di Google. Questa settimana, però, sembra essere il turno di Mate 20 Pro di Huawei.

Dopo un’apparizione furtiva all’IFA 2018 all’inizio di questa settimana, l’ultimo smartphone di punta di Huawei è stato fotografato frontalmente. Sfortunatamente, il dispositivo è protetto da una custodia piuttosto ingrombante che nasconde alcuni dettagli di design come le dimensioni e la forma esatte del dispositivo. Tuttavia, il grande display AMOLED curvo da 6,9 pollici può ancora essere visto in tutta la sua bellezza, così come la presenza di una tacca relativamente grande in alto.

A proposito, nella tacca sarà presente una fotocamera frontale da 24 megapixel, un diffusore in-ear e una nuova tecnologia di riconoscimento facciale 3D che dovrebbe rivaleggiare con il Face ID di Apple, che ha debuttato poco meno di un anno fa.

Questo slideshow richiede JavaScript.

LEGGI ANCHE: OPPO Find X disponibile in Italia da oggi

Oltre al design dello smartphone, le immagini forniscono anche uno sguardo alla schermata di blocco e possiamo dare uno sguardo anche al nuovo menù delle impostazioni, dove viene indicata la presenza di 128 GB di spazio di archiviazione. Però non troviamo praticamente nulla che possa farci capire di essere davanti ad un device Huawei, poichè il device sembra girare con a bordo una versione AOSP di Android 9.0 Pie, quindi non vi è nessuna traccia della classica interfaccia personalizzata EMUI 9.0 che dovrebbe essere a bordo del device di Huawei.

Ad ogni modo, avremo ancora tempo per parlarne, visto che la presentazione di Huawei Mate 20 / Mate 20 Pro avverrà a Londra il prossimo 16 ottobre. Il marchio cinese dovrebbe in quel giorno aprire un periodo di pre-ordine che precederà ufficialmente spedizioni che dovrebbero cominciare poche settimane dopo.