Bentornati a tutti nel nostro spazio di chiacchiere e considerazioni tecnologiche che è il Buonasera Tech. Per questo Martedì l’appuntamento e l’episodio non poteva che essere dedicato a Xiaomi. Il produttore tech più in forma del momento, da capire poi se sia un’affermazione solamente positiva, torna al centro delle attenzioni degli utenti. L’oggetto del desiderio però per una volta non sarà uno smartphone ma bensì un wearable. Ne avevamo già parlato qualche giorno fa con un articolo dedicato e ve lo abbiamo fatto vedere sul nostro profilo Instagram. Oggi siamo quindi pronti a condividere insieme i miei pensieri in merito a questo prodotto che definire particolare è dire poco. Pronti a commentare i miei pensieri in merito a Mi Watch? Continuate la lettura insieme a me!

MI WATCH

Partiamo col dire che personalmente questo prodotto non trova proprio al cento per cento il mio gusto personale. Coloro che infatti lo paragonano all’Apple Watch secondo me si limitano a quello che può essere un mero paragone da fotografie e form factor. L’eleganza infatti della variante Apple non ha nulla a che condividere con questo Mi Watch, che tradisce secondo me la sua natura da fascia non premium del mercato. Non un male in assoluto, ci mancherebbe, ma sicuramente per un oggetto che rimane sempre in bella vista e fa parte del nostro outfit una maggiore attenzione all’aspetto estetico dovrebbe essere necessaria ed obbligatoria.

Mi Watch segnerà l’inizio di una nuova era per Xioami e per il settore wearable?

XIAOMI – FRA AMAZFIT E NUOVI PROGETTI

Parlando di Xiaomi e del settore Wearable non si può non considerare il percorso ed i prodotti del ramo Amazfit. I vari gadget fin qui presentati infatti hanno contribuito a creare una vera e propria community di fan ed utenti attenti al lavoro di Xiaomi. Con questo nuovo progetto invece si rischia di rovinare in parte il buon lavoro svolto nei mesi passati, con una soluzione che in parte va a rinnegare alcuni dei capi santi degli orologi a marchio Amazfit. Un salto nel vuoto che quindi dovrà essere attentamente gestito dai vertici del produttore cinese, con gli utenti che non possono non essere considerati. Sperare infatti che il solo design da solo possa essere ragione di vendita è da illusi. A meno che sul prodotto non ci sia una mela morsicata, vero?

E voi? Cosa ne pensate di questo nuovo Xiaomi Mi Watch? Sentivate la mancanza di questa alternativa? O preferirete comunque nel futuro i prodotti Amazfit? Commentate qua sotto e condividete questa puntata della nostra rubrica sui social network! VI ASPETTIAMO