Dopo tante puntate legate alle considerazioni varie del mondo della tecnologia, oggi proviamo a portare una ventata d’aria fresca nella nostra rubrica buonasera tech. Fra un progetto ed un’iniziativa, oltre ai nostri pensieri personali sulla scena tech a tutto tondo, oggi volevo proporvi una SFIDA. Curiosi? Continuate il viaggio insieme a me, per scoprire se siete abbastanza coraggiosi da accettare l’invito!

LA PRIMA SFIDA CHE VI LANCIAMO!

Oramai siamo una cosa sola con i nostri smartphone. Social, chat, foto e non solo. Tutto passa attraverso quello che potremmo definire come l’estensione delle nostre mani. Ma cosa succederebbe se dal giorno alla notte, ci svegliassimo senza il nostro cellulare sul comodino? Quale sarebbe la nostra giornata senza poter contare sul supporto dei nostri tanto cari ed amati smartphone?

LA FINE DEL MONDO

Escludendo le scene apocalittiche da film dell’orrore, dai non siamo così dipendenti giusto???,sicuramente penso che le nostre vite potrebbero assumere un colore diverso. E proprio con questo stimolo che vi lancio questa sfida. Di passare una giornata intera senza il vostro dispositivo mobile. Dalla mattina con il risveglio, fino alla sera ed alla buonanotte, provare a lasciare lo smartphone chiuso nel cassetto. Magari riprendendo in mano un vecchio telefono di passata generazione, dove il divertimento maggiore era cambiare sfondo o suoneria fra i 2 o 3 pre impostati. O magari addirittura scegliere la via più estrema della completa disintossicazione per 24 ore. Il tutto per poi il giorno dopo comunicarci le vostre sensazioni ed il modo nel quale questa sfida vi ha fatto sentire. VI SENTITE PRONTI? ACCETTATE LA MIA SFIDA?

Cosa ne pensate della nostra iniziativa gioco? Pensate che sia possibile nel 2019 vivere una giornata intera senza smartphone, o addirittura senza un telefono come mezzo di comunicazione? Aspettiamo il vostro pensiero e commento nel box qua sotto! Condividete l’articolo con tutti i vostri amici che volete far partecipare alla SFIDA!

Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!