In queste ore Leica ha presentato la Leica SL2, la nuova icona dello storico marchio nonché sostanziale passo rivoluzionario verso la fotocamera perfetta. La SL2 è l’unica fotocamera mirrorless progettata e realizzata in Germania, con una struttura in alluminio di inarrivabile solidità e un elegante rivestimento in ecopelle per resistere al tempo e offrire un durevole piacere fotografico, grazie alla sostenibilità garantita da continui aggiornamenti del firmware. La Leica SL2 è la naturale evoluzione dell’innovativa Leica SL e traccia la strada per il futuro della fotografia e della videografia digitali, rendendo omaggio alla leggendaria storia e alla progenie di Leica.

LEGGI ANCHE: Sharp & Windows presentano Collaboration Display

leica sl2

La SL2 offre un’innovativa interfaccia utente, estremamente efficiente che permette ai fotografi di mantenere tutta l’attenzione sul processo creativo. Riprendendo il design degli attuali sistemi M e Q, in linea con il concetto di “family look” Leica, le regolazioni vengono facilitate per chi è già fotografo Leica. I principali parametri di registrazione si possono vedere sul display posteriore e regolare rapidamente nel modo più facile anche solo toccando con un dito. Anche la ghiera cliccabile, il joystick e tre pulsanti configurabili e disposti con cura contribuiscono all’immediatezza d’uso. Grazie a due menu dedicati per le foto e i video, i parametri per le due modalità di ripresa si possono regolare del tutto indipendentemente gli uni dagli altri.

LEGGI ANCHE: FRITZ!Box 7590 | EASY TO USE

Nonostante i significativi miglioramenti tecnici e la presenza della stabilizzazione nel corpo macchina, la Leica SL2 ha mantenuto le stesse dimensioni del modello precedente e risulta particolarmente pratica da maneggiare. I miglioramenti al design del corpo macchina rendono la SL2 perfetta per riprese di ogni genere. La certificazione IP54 della SL2 garantisce un’elevata tenuta agli agenti atmosferici per affrontare anche le situazioni più difficili, mentre una nuova opzione per disattivare la riduzione del rumore durante le lunghe esposizioni agevola gli scatti a mano libera. Minori preoccupazioni per le condizioni meteorologiche e ambientali fanno sì che i fotografi possano concentrarsi maggiormente sulla ripresa.

leica sl2

LEGGI ANCHE: Call of Duty: Modern Warfare protagonista al Lucca Comics & Games!

Oltre alla sua grande attrattiva per i fotografi, la Leica SL2 parla il linguaggio dei cineasti, in quanto la fotocamera è in grado di registrare fino a 60 fotogrammi al secondo in modalità Cine 4K e fino a 180 fotogrammi al secondo nel modo Full HD. L’attivazione della modalità Cine trasforma la SL2 in una macchina da presa a controllo manuale, dove ISO diventa ASA, il tempo di posa viene riportato in gradi sull’otturatore a disco rotante e i valori F che indicano il rapporto di apertura vengono sostituiti dai parametri T, che misurano l’effettiva quantità di luce trasmessa attraverso l’obiettivo. Il collegamento di apparecchiature audio alla Leica SL2 non richiede più l’uso di adattatori, poiché ora la fotocamera è dotata di prese per cuffia e microfono, integrate da un connettore HDMI per monitor esterni.

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky. Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.