Torna in primo piano sulle nostre pagine il tema wearable ed accessori smart indossabili. Oggi infatti Huami, società controllata e seguita direttamente da Xiomi, ha annunciato un nuovo orologio smart che sembra a tutti gli effetti il successore del famosissimo Bip! Il nuovo Health Watch, questo il nome ufficiale dato al nuovo modello Amazfit, si prepara quindi a consacrare il successo del suo predecessore che tanto aveva stupito per il suo rapporto qualità prezzo. Scopriamo insime le caratteristiche tecniche del nuovo prodotto indossabile!

AMAZFIT HEALTH WATCH

Il nuovo orologio connesso ed intelligente di Huami si presenta con un design non dissimile dal modello Bip che abbiamo imparato a conoscere fino ad oggi. Design squadrato e singolo pulsante ad interagire col sistema, oltre il touch ovviamente, provano a dare senso di continuità al portafoglio prodotti del brand. Ma quello che cambia, come potrete intuire dal titolo, è l’anima stessa dell’orologio. Un prodotto che spinge forte sugli aspetti fitness e salute per equipararsi ai competitors più famosi.

SMARTWATCH CON CUORE FITNESS

Grazie alla tecnologia inserita all’interno dell’orologio, esso non sarà solo in grado di monitorare i nostri dati cardiaci, ma potrà essere indipendente anche se non collegato ad uno smarthpone. Questo significa che le rilevazioni possono essere in ogni situazione condivise senza limitazioni dettate dalla presenza del cellulare. I dati monitorati spaziano dal semplice battito cardiaco alla frequenza atriale fino passando anche per il controllo riguardo alle cadute accidentali. Un cambio di rotta per rendere lo smartwatch sempre più utile per la nostra salute, oltre che per le notifiche.

Di seguito l’elenco schematicho delle caratteristiche tecniche:

  1. Display 1.28″ touch a colori
  2. Processore propietario Huangshan No. 1
  3. Bluetooth LE 5.0
  4. Resistenza immersioni (30mt)
  5. Batteria 200 mAh (dichiarati 7 giorni di utilizzo)
  6. Dimensioni: 42 x 35 x 12.5mm- Peso: 25 grammi

Il prezzo al cambio in Cina attuale corrisponderebbe a circa 89,00€. Staremo a vedere se nei piani di Xiaomi e Huami è prevista una commercializzazione globale ufficiale e diretta. Aggiorneremo e torneremo sulla questione appena ci saranno notizie ufficiali!

SOURCEHuami
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!