Iniziamo il racconto di questa giornata con un tema a me molto caro. Stiamo parlando del mondo degli eSports, fenomeno ormai in crescita inequivocabile, e di come la sua importanza sia stata in grado di contagiare anche il mondo dei produttori tech esterni“. Con il nuovo articolo odierno andiamo infatti a scoprire, tramite comunicato stampa dell’azienda, l’impegno di OPPO nel campo dei videogiochi competitive!

OPPO PER GLI ESPORTS

“Dopo oltre un mese di intensa competizione, il campionato mondiale di League of Legends Ⓡ (LoL) 2019 è giunto a una conclusione straordinaria a Parigi il 10 novembre. La finale, svoltasi presso l’AccorHotels Arena e sponsorizzata da OPPO e altri importanti partner globali, si è conclusa ufficialmente dopo che FunPlusPhoenix (FPX) ha sconfitto G2. FPX porta a casa l’ambita Summoner’s Cup, il premio più prestigioso di League of Legends Esports. Oltre a congratularsi con FPX per l’eccellente vittoria, OPPO riconosce anche il lavoro di squadra esemplare e la determinazione di entrambi i team che hanno permesso loro di arrivare alle finali mondiali del più grande torneo di Esports”.

eSports ed OPPO, un legame incredibile!

PAROLA AL PRODUTTORE

OPPO è soddisfatta di far parte di questo entusiasmante torneo, che ci offre l’opportunità ideale per condividere il nostro splendido Reno2 con i fan di tutto il mondo“. Queste le dichiarazioni di Brian Shen, Vicepresidente e Presidente del Global Marketing di OPPO.Dopo il suo recente lancio in Europa, siamo entusiasti di offrire ai fan l’esperienza diretta scaturita dall’ottima fotocamera di Reno2 e dell’ottimizzazione all’avanguardia per il gaming. Grazie al software specifico i nostri smartphone offrono una risposta di gioco drasticamente migliorata, rendendoli i dispositivi perfetto per tutti i giocatori”.

E voi? Cosa ne pensate del fenomeno eSports? Vi piace l’impegno di Oppo nel settore? E cosa ne pensate dei loro smartphone? Commentate qua sotto e condividete l’articolo con i vostri amici gamers!

 

SOURCEComunicato stampa OPPO
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!