Panasonic ad IFA 2019: Presentati nuovi pannelli Oled con tanta innovazione, scopriamone tutti i dettagli con il comunicato ufficiale dell’azienda:

Berlino, 5 settembre 2019 – All’IFA di Berlino, Panasonic ha presentato due straordinari prototipi di televisore che dimostrano l’impegno dell’azienda giapponese nel migliorare la qualità di questi dispositivi.

Il primo, denominato “MegaCon” (da Mega Contrasto), utilizza doppi pannelli LCD per offrire prestazioni in termini di nero in grado di competere con quelle di un TV OLED e garantendo inoltre una luminosità elevata.

Il secondo è un OLED trasparente, risultato di un progetto di ricerca concettuale di Panasonic e Vitra, ed è la prova di come Panasonic stia lavorando su una migliore integrazione dei dispositivi elettronici negli spazi living, rendendoli perfetti per ogni ambiente anche quando non vengono utilizzati.

OLED trasparente

Ad IFA, Panasonic ha inoltre esposto un prototipo di schermo OLED trasparente, presentato per la prima volta in occasione del Salone del Mobile meneghino di quest’anno.

Come un arredo trasparente, questo display OLED è formato da un telaio con finitura in legno che sostiene quello che sembra un semplice pannello di vetro. L’aspetto neutro si inserisce armoniosamente in qualsiasi spazio living contemporaneo, ma basta accendere il dispositivo per rivelare la sua vera natura, un televisore con ineguagliabile tecnologia OLED.

L’OLED trasparente è il risultato di un progetto di ricerca concettuale di Panasonic e Vitra: il know-how di Vitra nel campo dell’arredamento e della progettazione degli spazi ha dialogato con la capacità di Panasonic di sfruttare tecnologie evolute per migliorare la vita delle persone. Il risultato è un portfolio di concept che dimostra come, grazie alle nuove tecnologie, i prodotti audiovisivi si possano integrare perfettamente nell’ambiente domestico. Lo schermo OLED trasparente è la prima di queste idee a prendere corpo e diventare fruibile.

Il display è in grado di trasformarsi da arredo passivo ad elemento vivo e dinamico, da fattore che colpisce per l’estetica a oggetto di contenuto.

Progettato dal designer scandinavo Daniel Rybakken e da Panasonic Design Kyoto, il prodotto è realizzato in legno, vetro e metallo.

Il telaio in legno, cornice e supporto del TV, svolge un’importante funzione: nasconde accuratamente tutte le componenti elettroniche e l’illuminazione, che ottimizza la visione e amplifica l’atmosfera.

Entrambi i prototipi sono esposti presso lo stand Panasonic all’IFA da oggi fino all’11 settembre.

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.