Al Photokina 2016 di Colonia c’era anche GoPro in live streaming da San Mateo (California) ed in questa occasione il famoso marchio di proprietà della società californiana Woodman Labs ha presentato ufficialmente il drone GoPro Karma e due nuove action cam GoPro HERO 5 Black ed HERO 5 Session.

Leggi anche: Photokina 2016: Panasonic presenta le nuove fotocamere LUMIX!

GoPro karma

Il primo drone del noto marchio legato al mondo delle action cam è stato finalmente presentato ufficialmente. GoPro Karma racchiude in sè  un concetto completamente differente dal solito drone che siamo abituati a vedere e proprio Nick Woodman, founder di GoPro, ha spiegato il principio della creazione di GoPro Karma.

cdcd27aad2534741d6635943dc7ddIl tanto atteso drone di GoPro si presenta come un drone costituito da tanti moduli: eh già non è un semplice drone, ma piuttosto uno stabilizzatore a cui è stato dato il “potere” di volare. Lo stabilizzatore integrato può essere rimosso dal drone ed utilizzarlo manualmente per poi rinserirlo sul drone. Per comandare il tutto, l’azienda califoniana ha ideato un controller che assomiglia molto a quello di una console, i quali ci consentiranno di controllare l’altezza e gli spostamenti del Karma.

9d62301f42505858526624ddef1e5

È possibile inoltre installare un’applicazione apposita sul proprio dispositivo o su quello di un amico cosi da poter vivere il tutto come spettatore o aiutarci nel “pilotare” il drone. Per quel che riguarda la compatibilità con le action cam, la cam non può essere precedente alla alla Hero 4 o alla Session 1.

GoPro Hero 5 Black & hero 5 Session

GoPro non ha ufficializzato soltanto il Karma, ma ha presentato anche le due nuove Hero 5 Black ed Hero 5 Session: entrambe saranno disponibili dal 3 ottobre al prezz di 429€ (HERO 5 Black) e 329€ (HERO 5 Session). GoPro HERO5 Black raccoglie in sè un concentrato di nuove tecnologie: cosa ci offrirà di nuovo la HERO5 Black?

[su_slider source=”media: 56791,56792″ limit=”10″ link=”lightbox” target=”blank” width=”1340″ height=”1460″ title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″]164149tr0rl6g78gv9lg6t.png.thumb.jpg[/su_slider]

  • schermo LCD touch da 2″;
  • controllo vocale per scattare foto o iniziare a registrare video;
  • stabilizzazione video avanzata;
  • video 4K 30fps stabilizzati;
  • 3 microfoni con filtraggio automatico del rumore del vento;
  • foto in 12MP e la possibilità di scattare foto in RAW;
  • impermeabilità fino a 10m di profondità senzail supporto di alcun case;
  • sistema Wi-Fi + Bluetooth per la connettività con le app GoPro;
  • modalità Night Photo e Night Lapse;
  • SuperView (angolo di ripresa maggiore del 25%);
  • Auto Low Light per regolare in automatico la frequenza dei fotogrammi;
  • GPS e Cloud GoPro Plus;

[su_slider source=”media: 56793,56794″ limit=”10″ link=”lightbox” target=”blank” width=”1340″ height=”1460″ title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″]164149tr0rl6g78gv9lg6t.png.thumb.jpg[/su_slider]

La versione Session della HERO5 Black invece dispone:

  • GPS e Cloud GoPro Plus;
  • Peso e dimensioni ridotto;
  • stabilizzazione video avanzata;
  • video 4K 30fps stabilizzati;
  • foto fino a 10MP con qualità maggiore in carenza di luce;
  • 2 ore di autonomia in ripresa continua;
  • 2 microfoni con riduzione avanzata del rumore del vento;
  • SuperView (angolo di ripresa maggiore del 25%);
  • Auto Low Light per regolare in automatico la frequenza dei fotogrammi;

Cosa ne pensate di questi tre prodotti presentati da GoPro al Photokina 2016? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti o sulle pagine social di Spazio iTech

Via 

 

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky. Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.