Xiaomi continua senza sosta a produrre smartphone, tanto che sembra ormai prossima ad annunciare un nuovo smartphone Android, successore del recente e fortunato Redmi Note 5, stiamo parlando di Redmi Note 6 Pro. Le prime informazioni vengono fornite dal noto leaker Roland Quandt, il quale ha confermato su Twitter che il nuovo dispositivo dell’azienda cinese arriverà in Europa in due diverse configurazioni di memoria.

Nel tweet, infatti, viene specificato che il Redmi Note 6 Pro sarà disponibile in una variante con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, e in una con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna. Entrambi i modelli potranno essere acquistati rispettivamente ad un prezzo di circa 200 e 250 € nelle colorazioni Gold, Blue e Black.

LEGGI ANCHE: HTC U12 Life ecco i primi benchmark

Per quanto riguarda le configurazioni di memoria non sembrano esserci novità rispetto a quanto già visto in Europa con il Redmi Note 5. Attualmente, però, non sono emerse ulteriori informazioni su quelle che dovrebbero essere le possibili specifiche tecniche del device, ma che possiamo ipotizzare saranno un upgrade rispetto alla attuale generazione, anche se con i nuovi Redmi 6/6A non è andata proprio cosi. Lato SoC possiamo ipotizzare la presenza di un Qualcomm Snapdragon 660 o 670, mentre lato design è quasi certa la presenza del notch, come abbiamo già visto con Redmi 6 Pro.

Vi ricordiamo che Redmi Note 5 è dotato di un display da 5,99 pollici full HD+, SoC Qualcomm Snapdragon 636 octa-core, 4 GB di RAM, 64 GB di memoria interna, doppia fotocamera posteriore da 12 + 5 MP con doppio flash LED, fotocamera anteriore da 13 MP con flash LED, batteria da 4000 mAh e Android 8.1 Oreo.