Ormai nel nostro mondo iper-connesso e super veloce, non solo gli smartphone ed i computersubiscono continui refresh ed aggiornamenti. Anche nel caso dei processori e nei chip interni dei cellulari infatti la continua lotta all’innovazione spinge i produttori al limite delle proprie possibilità. Nel caso dell’articolo di oggi ci dedichiamo infatti a Qualcomm, forse il più famosochip-maker presente su piazza, che aggiorna un nuovo aggiornamento per il suo SOC Snapdragon 855! Scopriamo di più insieme.

QUALCOMM CI METTE UN PLUS

 Come in passate occasioni, il produttore ha infatti pensato, prima della presentazione della nuova generazione in uscita con i prossimi modelli, di presentare un upgrade dell’attuale proposta TOP gamma a catalogo. L’attuale processore Snapdragon 855 si rifà infatti leggermente il lookcon una frequenza di clock leggermente maggiore aggiungendo al suo nome la sigla Plus. Invariate il resto di caratteristiche, così come il modem rete che rimane ovviamente vincolato all’LTE e non al 5G.

855+

FRA MIGLIORIE ATTUALI E SCENARI FUTURI

 Probabile vedere l’adozione di questa variante leggermente migliorata dell’attuale proposta di punta di Qualcomm sui futuri smartphone in uscita sul finire dell’anno. Pensiamo per ai prossimiGoogle Pixel 4, come alla variante USA del Galaxy Note 10. Un modo in più per rendere meno amara l’attesa di quei modelli che per storicità hanno sempre visto il loro arrivo sul mercato nella parte finale dell’anno.

Per scoprire tutti i dettagli, vi lasciamo alla nota ufficiale di Qualcomm, dove potete recuperare tutte le caratteristiche tecniche e le dichiarazioni ufficiali del produttore

 E voi? Cosa ne pensate del lavoro svolto da Qualcomm per il mercato mobile? Pensate che sia il leader attualmente presente sul mercato? Diteci la vostra nel box dei commenti qua sotto e condividete la notizia con i vostri amici!

SOURCEQUALCOMM
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!