Refresh rate 120Hz per S20 | Facciamo chiarezza

Articolo odierno dedicato ad un tema veramente interessante e scottante. Come ben sappiamo infatti una delle principali novità dell’ultimo periodo legate al mondo smartphone è rappresentata dal refresh rate dei display superiore ai 60Hz. Con Realme, OnePlus e Google che in passato hanno già dimostrato le capacità di inserimento di questa tecnologia all’interno dei propri smartphone (con fortune alterne), anche Samsung con i suoi più recenti dispositivi non ha voluto essere da meno. Dopo la prima fase di euforia però, la tecnologia di refresh rate a 120Hz sulla gamma S20 ha destato più di un motivo di confusione. Facciamo il punto insieme in questo articolo dedicato al produttore Samsung ed ai sui ultimi flagship!

REFRESH RATE A 120HZ PER LA GAMMA S20 | FACCIAMO CHIAREZZA

Come successo con Google e con i suoi più recenti Pixel della famiglia 4, anche per Samsung e per la sua ultima gamma S20 è venuta alle cronache una “vicenda120Hz, legata alla frequenza di aggiornamento dello schermo. Gli attuali S20 infatti non avrebbero, attualmente, la possibilità di usufruire della maggiore fluidità del pannello in tutte le condizioni e gli scenari d’uso. Più nello specifico la risoluzione QHD+, così come determinati livelli di batteria inferiori ad un determinato livello, impedirebbero la frequenza di refresh rate a 120Hz sulla gamma S20.

Samsung Galaxy S20+

SAMSUNG AL LAVORO PER UNA SOLUZIONE

Inutile segnalare come questa vicenda, scoperta dopo i primi test da parte della community web, abbia creato più di una controversia nei confronti di Samsung. Proprio per questo però il produttore sembra aver voluto subito prendere a cuore la questione, con una notizia che potrebbe riappacificare l’utenza. Gli ultimi rumors infatti propenderebbero verso un futuro aggiornamento, stimato entro i prossimi 3 mesi circa secondo le voci, che dovrebbe abilitare i 120Hz del refresh rate senza più restrizioni e condizioni.

Samsung Galaxy S20 Ultra

Ad oggi non possiamo confermare questa notizia come ufficiale e proveniente da Samsung. Quello che però possiamo dire, da appassionati ancora prima che da blogger, è che questa notizia sarebbe veramente accettata da tutti con estremo entusiasmo. Non però che alla gamma S20 i motivi di vanto non manchino però in effetti…

SOURCEXDA-Developers
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!