Negli anni il processo di miglioramento del segmento smartphone è stato evidente e chiaro. Non solo le caratteristiche tecniche, come è logico aspettarsi dal settore tecnologico, sono state state però parte del percorso di miglioria. Anche i materiali dei nostri cellulari si sono modificati e migliorati, passando dal mondo della plastica a quello più nobile del vetro e del metallo. Nessun brand incarna al meglio questa trasformazione come Samsung. I più nostalgici ricorderanno ormai con simpatia i tempi lontani del “cerottoneS5 e saranno contenti nel poter tracciare un confronto con gli attuali tempi dell’Infinity display. Ed il bilancio dei cambiamenti sembra premiare le scelte di Samsung. Nello specifico scopriamo i primi dati di vendita della serie S10 in paragone con la precedente generazione!

S10, UNA FAMIGLIA VINCENTE

Non la si può certamente definire come una rivoluzione la nuova gamma si smartphone di Samsung per la serie S del 2019. Di sicuro però rappresenta il costante processo di miglioria tecnica ed affinamento in grado di far valutare positivamente l’operato del produttore. Almeno a giudicare i numeri di vendite. Rispetto all’anno passato infatti le vendite sono aumentate del 12%, con incremento nel numero di smartphone inviati globalmente. Probabilmente la presenza di una terza variante, rappresentata dal Galaxy S10e con prezzo inferiore, può avere influito positivamente, invogliando sempre più clienti all’acquisto. Importante considerare però come il più venduto della famiglia non sia il più piccolino ed economico…

S10 Plus, il più venduto della famiglia!

LA VARIANTE PLUS E’ LA PIU’ RICHIESTA

Nei tre modelli infatti è la variante Plus che ha avuto la maggiore quota di successo e popolarità. Un segnale di come gli utenti del brand siano alla ricerca del miglior compromesso possibile, senza rinunciare a nessuna caratteristica tecnica. Le dimensioni maggiori del display, come della capacità della batteria, possono aver giocato un ruolo importante nelle decisioni dei clienti, che hanno optato quasi per la metà del totale, sulla variante più costosa e pregiata. Un’analisi importante e che va in netta contrapposizione con il principale competitor di Samsung, Apple. Per gli iPhone infatti, anch’essi per il primo anno nella storia disponibili in triplice variante, i dati di vendita hanno premiato il modello XR, più economico e meno completo nel complessivo. Segno che i prezzi a Cupertino siano ormai troppo elevati e non in grado di giustificare l’esborso in correlazione alle caratteristiche tecniche?

Per accedere a tutte le statistiche e scoprire i dettagli del report, vi lasciamo al LINK dedicato con i dati.

E voi? Cosa ne pensate di Samsung e del suo operato nel settore mobile? La gamma S vi piace? cosa pensate dei modelli di quest’anno? diteci la vostra nel box dei commenti e condividete l’articolo con gli amici!

 

SOURCECounterpoint Research
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!