Samsung ha da poco presentato i suoi nuovi phablet top di gamma, stiamo parlando dei tanto attesi e chiacchierati Galaxy Note 10 e Note10+.

E’ il primo anno che Samsung presenta due varianti per la gamma Note, scopriamone quindi tutte le caratteristiche all’interno del nostro articolo completo.

Di seguito un estratto del comunicato ufficiale di Samsung:

Milano – 7 agosto 2019 – Samsung Electronics Co., Ltd. ha presentato oggi la nuova linea di smartphone Galaxy Note10,  che associa un design elegante e la nuova S Pen intelligente a prestazioni senza confronti. Ispirato da una nuova generazione che passa senza interruzioni dal lavoro alla vita privata, Galaxy Note10 offre agli utenti la libertà di lavorare nel modo che desiderano e di mostrare il loro spirito creativo, in qualsiasi momento. Per anni, la serie Galaxy Note ha aiutato milioni di utenti fedeli in tutto il mondo a perseguire le proprie passioni e raggiungere i propri obiettivi e, con Galaxy Note10, Samsung consente agli utenti di dedicarsi ancora meglio a ciò che amano.

“Da sempre, Galaxy Note si è contraddistinto per le migliori tecnologie e le più potenti funzionalità. Galaxy Note10 rinnova questo impegno per i fan della serie Note, che utilizzano lo smartphone per portare la propria produttività e creatività ad un livello superiore, e che passano in un attimo e senza sforzi da un’idea all’azione”, ha dichiarato DJ Koh, Presidente e CEO della divisione IT & Mobile Communications di Samsung Electronics. “Ogni elemento di Galaxy Note10 è stato progettato per aiutare gli utenti ad ottenere il meglio. Che si tratti di completare un importante progetto di lavoro, girare e modificare un video o divertirsi con il proprio gioco mobile preferito, Galaxy Note10 aiuta a farlo meglio e più velocemente”.

Partiamo analizzando la scheda tecnica dei due dispositivi:

Scheda tecnica Galaxy Note 10+

  • Dimensioni: 77,2 x 162,3 x 7,9 mm
  • Peso: 196 grammi
  • Display: AMOLED 6.8 pollici
  • SoC: Exynos 9825
  • GPU: ARM Mali-G76
  • Memoria: 12GB RAM e 256GB/512GB UFS 3.0 storage espandibile
  • Sistema Operativo: Android 9.0 Pie con OneUI 1.5
  • Fotocamere Posteriori: 12MP Wide (f1.5/f2.4) +12MP Tele + 16MP Ultra-Wide (123°) f2.2 + ToF VGA
  • Fotocamera Anteriore: 10MP f2.2
  • Batteria: 4.300mAh
  • Connettività: LTE Cat.20, 5G (Solo su variante 5G), Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax, BT 5.0, NFC, aGPS

Scheda tecnica Galaxy Note 10

  • Dimensioni: 71,8 x 151,0 x 7,9 mm
  • Peso: 168 grammi
  • Display: AMOLED 6.3 pollici
  • SoC: Exynos 9825
  • GPU: ARM Mali-G76
  • Memoria:8GB RAM e 256GB UFS 3.0
  • Sistema Operativo: Android 9.0 Pie con OneUI 1.5
  • Fotocamere Posteriori: 12MP Wide (f1.5/f2.4) +12MP Tele + 16MP Ultra-Wide f2.2
  • Fotocamera Anteriore: 10MP f2.2
  • Batteria: 3.500mAh
  • Connettività: LTE Cat.20, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac/ax, BT 5.0, NFC, aGPS

Le principali differenze che risaltano all’occhio sono la presenza di un sensore in più sul fratello maggiore, display di diverse dimensioni, unica configurazione di memoria e una sostanziale differenza lato amperaggio della batteria.

Non mancano inoltre novità riguardanti la S-Pen, da sempre carrateristica distintiva della serie Note la nuova penna ha delle innovative funzioni come le Air Action per interagire con il dispositivo da una certa distanza(come già visto su Tab S6).

Non mancano naturalmente certificazione IP68, supporto a Dex e Dual Sim.

Prezzi e disponibilità

I preordini per Galaxy Note 10 sono aperti da oggi 7 Agosto e le vendite partiranno dal 23 Agosto

Galaxy Note 10 sarà disponibile in due colorazioni, Aura Glow e Aura Black, mentre Note10+ sarà disponibile nelle varianti cromatiche Aura Glow, Aura Black e Aura White

Questi i prezzi ufficiali:

  • Galaxy Note 10 8/256GB a 979 euro
  • Galaxy Note 10+ 12/256GB a 1129 euro
  • Galaxy Note 10+ 12/512GB a 1229 euro
  • Galaxy Note 10+ 5G 12/256GB a 1229 euro (Solo in colorazione Aura Black)
Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.