Uno dei fenomeni che maggiormente ha saputo “godere” degli innalzamenti dei prezzi degli smarthone è sicuramente legato al mondo dei finanziamenti. La tecnica di dilazione della spesa ha però saputo prendere una piega diversa sotto il controllo degli operatori, che nel tempo hanno saputo sfruttare al meglio le opportunità date dalla divisione della spesa per il cliente. Sfruttando la voglia matta degli utenti di avere sempre fra le mani il nuovo modello, sono nati dei finanziamenti particolari che prevedono la possibilità di restituire e sostituire il proprio modello con uno sempre nuovo. Se prima questo periodo era di 2 anni, oggi TIM prova a spiazzare il mercato con una nuova iniziativa. Scopriamo insieme TIM NEXT!

TIM NEXT

L’offerta TIM NEXT è riservata esclusivamente a intestatari di SIM Ricaricabili che hanno attiva o attivano contestualmente un’opzione che include un bundle dati che deve rimanere attivo per l’intera durata dell’offerta TIM Next. La cessazione dell’opzione comporterà la cessazione contestuale di TIM Next con l’addebito degli importi contrattualmente previsti. Le offerte della famiglia TIM Next sono attivabili presso i Negozi TIM e comportano la sottoscrizione di un contratto la cui durata è pari a 30 mesi, che include l’acquisto dello smartphone a rate e a soli 6,90€/mese in più offre protezione dello smartphone e opzione di restituzione/sostituzione.

Smartphone a rate: sempre più facile con TIM

BASTANO 6 MESI

La restituzione può avvenire dopo 6 mesi e fino alla scadenza del contratto purché il cliente sia in regola con i pagamenti. Il cliente potrà restituire lo smartphone nei negozi TIM aderenti all’iniziativa, cessando la sua offerta TIM Next. In tal caso si intenderà libero da ogni vincolo contrattuale sull’Apparato e sui servizi ad esso associati. Se il cliente non restituisce lo smartphone, continuerà regolarmente a pagare le rate previste e il canone della garanzia convenzionale fino alla scadenza.

Se nel tempo molti clienti non hanno voluto cedere ai finanziamenti per via dei limiti temporali imposti, oggi TIM prova a spazzare via i tempi, rendendosi nuovamente interessante ad un pubblico sempre più ampio. Per maggiori dettagli, e scoprire i telefoni aderenti, vi lasciamo al link dedicato.

E voi? Avete mai provato a comprare uno smartphone a rate? Pensate che ora, con tempi ridotti, potreste essere maggiormente interessati? Fateci sapere la vostra nel box dei commenti!