OPPO F9 è ora ufficiale nelle Filippine e a Taiwan. Molto presto dovrebbe arrivare in altri mercati del Sud-est asiatico come Indonesia, Malesia e Tailandia. L’India dovrebbe ricevere lo smartphone con il nome di OPPO F9 Pro.

OPPO F9 è il successore dell’ OPPO F7 che è stato svelato a Marzo di quest’anno. F9 presenta un notch più piccolo, che sembra simile a una goccia. Quindi, la società ha soprannominato il nuovo design come display a goccia d’acqua. Altre interessanti funzioni dello smartphone includono un design con retro cangiante, la carica rapida VOOC e la fotocamera anteriore con tecnologia AI.

OPPO F9, scheda tecnica

  • Display: 6,3″ LTPS IPS full HD+ (1.080 x 2.340 pixel) 19,5:9, 90,8% di superficie frontale occupata
  • CPU: MediaTek Helio P60 octa-core a 2 GHz
  • GPU: ARM Mali-G72 MP3
  • RAM: 4 / 6 GB
  • Memoria interna: 64 GB espandibile tramite microSD
  • Fotocamera posteriore: dual camera da 16 MP, f/1.85 + 2 MP, f/1.85 con flash LED
  • Fotocamera frontale: 25 MP,f/2.0
  • Connettività: Dual SIM, 4G LTE, WiFi, Bluetooth 4.2, GPS, Micro USB, USB OTG, jack audio
  • Batteria: 3.500 mAh con ricarica rapida VOOC
  • Dimensioni: 156,7 x 74 x 7,9 mm
  • Peso: 169 g
  • OS: Android 8.1 Oreo con ColorOS 5.2
  • Altro: Face Unlock, lettore di impronte digitali

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’OPPO F9 sarà disponibile nelle seguenti opzioni di sfumatura di colore: Starry Purple, Twilight Blue e Sunrise Red. Tutte queste varianti cromatiche presentano un motivo a rombi sul retro. Lo schema sorprendente diventa visibile quando viene visualizzato da determinati angoli. Lo smartphone misura 156,7 x 74 x 7,99 mm e pesa 169 grammi.

Lo schermo LCD LTPS IPS da 6,3 pollici dell’OPPO F9 ha una risoluzione Full HD + di 2340 x 1080 pixel e offre un rapporto di aspetto di 19.5:9. Secondo OPPO, lo schermo waterdrop di F9 produce un rapporto schermo-corpo del 90,8 %.

Il Mediatek Helio P60 che alimenta l’OPPO F7 è lo stesso chipset che alimenta anche l’OPPO F9. Il SoC octa-core da 2 GHz di MediaTek è dotato di un’unità AI dedicata per la gestione dei task AI. Il SoC è accoppiato con 4 GB di RAM, ma alcuni mercati riceveranno entrambe le varianti di RAM da 4 GB e 6 GB.

Ad alimentare il tutto troviamo una batteria da 3.500 mAh che supporta la ricarica rapida VOOC tramite microUSB. La società sostiene che lo smartphone può durare per 2 ore caricandolo per soli 5 minuti. Rispetto alla tradizionale protezione dalle alte correnti, VOOC offre cinque 5 livelli di protezione dall’adattatore per evitare il surriscaldamento durante la ricarica.

Sul retro dell’OPPO F9 troviamo una doppia fotocamera con sensore principale da 16 megapixel con apertura f/1,85 e un sensore secondario da 2 megapixel con apertura da f/1,85 che offre un’incredibile profondità per gli scatti con effetto bokeh. Lo smartphone supporta il riconoscimento di 16 scene e oggetti come tramonto, erba, interni, cibo, neve, notte, cane, paesaggi e così via per scattare foto migliori. Sul retro troviamo anche un comodo lettore di impronte digitali, ma non manca il Face Unlock.

Anteriormente abbiamo una fotocamera AI da 25 MP, f/2.0, assistita dall’ HDR per catturare in modo naturale maggiore luminosità in condizioni di scarsa luminosità.

La memoria interna di OPPO F9 è da 64 GB espandibile tramite slot per schede microSD. Lo smartphone gira su Android 8.1 Oreo basato su ColorOS 5.2.

OPPO F9 sarà venduto ad un prezzo di 10,990 THB, circa 300€ e sarà disponibile dal 24 Agosto.