Purtroppo siamo nuovamente a parlare dell’operatore rosso e non per i suoi meriti o per la sua qualità. Come in uno schema ricorrente infatti Vodafone sembra voler dimenticare il periodo “post-illiad”, tornando alle vecchie abitudini degli aumenti. Con la frase ormai “da nastro rotto” del voler costantemente garantire un servizio al top della categoria, ci apprestiamo di nuovo a vedere le nostre tariffe ritoccate al rialzo. Scopriamo di più insieme!

COMUNICAZIONE VODAFONE

A partire dal 23 luglio 2019 il costo di alcune offerte di telefonia fissa aumenterà di 2,99 euro al mese, consentendoci di continuare a investire sulla rete per offrire ai nostri clienti la massima qualità dei nostri servizi. A partire dal 29 maggio, i clienti interessati dalla modifica ne riceveranno la comunicazione in fattura. Se non la accetteranno, ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto, potranno recedere dal contratto o passare ad altro operatore mantenendo il loro numero senza penali né costi. Questo il riassunto di quanto specificato da Vodafone all’indirizzo QUI linkato. Una scena già vista e che speravamo di non vedere più ripresentarsi.

Gli aumenti Vodafone sono soppesati dalla qualità maggiore?

ILLIAD, HO ed I VIRTUALI

Che il periodo di prosperità degli operatori virtuali sia già finito? Gli utenti che scelgono di passare infatti ai competitor più nuovi sulla scena sembrano essere infatti in diminuzione e il clamore e le news relative sono giorno dopo giorno in riduzione. Basterà questa decisione di Vodafone a risvegliare il popolo del web a tutela del proprio portafogli? Staremo a valutare gli sviluppi della decisione e quali e quanti altri operatori seguiranno la strada tracciata da Vodafone. D’altro canto saranno altrettanto importanti le iniziative di promozione e contrasto dei virtuali che potrebbero godere di una nuova era di prosperità.

E voi? Cosa ne pensate dei rincari? Avete cambiato in passato operatore per questa ragione? Come giudicate gli operatori virtuali? Fateci sapere la vostra nei commenti!

SOURCEsito VODAFONE
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!