Xiaomi Mi 8

529
9

DISPLAY

9.0/10

BATTERIA

9.2/10

FOTOCAMERA

8.9/10

PERFORMANCE

9.5/10

SOFTWARE

8.9/10

DESIGN

8.5/10

Pro

  • Display
  • Sblocco col volto
  • Autonomia
  • Fotocamera
  • Prezzo

Contro

  • Gestione Tacca
  • Mancanza Impermeabilità
  • Mancanza jack audio

Cari lettori di Spazio iTech, oggi vogliamo portarvi la nostra recensione di Xiaomi Mi 8. Questo è lo smartphone che celebra gli 8 anni dell’azienda e sicuramente ci saremmo aspettati di più a livello design viste le potenzialità dimostrate negli anni. A parte questo, Xiaomi Mi 8 si è dimostrato un dispositivo decisamente concreto nell’uso di tutti i giorno. Se volete saperne di più leggete la nostra recensione completa!

Design e Costruzione

A livello costruttivo Xiaomi Mi 8 è completamente in vetro con il frame in alluminio satinato. La parte posteriore curva leggermente lungo i lati. Sono presenti l’inserto per il lettore d’impronte digitali e la dual camera posizionata in alto a sinistra posta verticalmente (iPhone X style). Lungo il frame troviamo sul lato destro il tasto per l’accensione e lo spegnimento ed il bilanciere del volume, sopra il secondo microfono, sul lato sinistro il carrellino per le 2 SIM ed infine sul fondo c’è il microfono principale, la porta Type-C e lo speaker di sistema. Sul fronte è presente il display in 18:9 con un notch particolarmente pronunciato. Esso integra la fotocamera frontale, la capsula auricolare, il led di notifica, ma anche un illuminatore ad infrarossi ed una camera dedicata allo sblocco facciale.

Xiaomi Mi 8

La costruzione di Mi 8 risulta eccellente. Lo smartphone si utilizza abbastanza agevolmente anche con una sola mano grazie alla stondatura posteriore. Il tutto risulta estremamente solido e di qualità. Anche questa volta però troviamo delle dimenticanze da parte di Xiaomi. Sono assenti infatti sono l’impermeabilità, la ricarica wireless ed il jack da 3,5 mm.

Display

Anteriormente troviamo un pannello da 6,21 pollici FullHD+, con rapporto di forma in 18:9, in tecnologia Super AMOLED. Un display davvero ottimo, con supporto all’HDR 10 ed allo spazio colore DCI-P3 . I colori sono ben bilanciati e la luminosità è buona. Sotto la luce diretta del sole il sensore di luminosità rende i colori più vividi per migliorane la visibilità. Gli angoli di visione sono ottimi, con i neri assoluti e bianchi che tendono all’azzurrino solo ad angolazioni estreme.

Xiaomi Mi 8

Hardware, connettività, batteria

Xiaomi Mi 8 è un top di gamma a tutto tondo e la sua scheda tecnica lo conferma. Troviamo infatti:

  • Dimensioni: 154,9 x 74,8 x 7,6 mm
  • Peso: 175 grammi
  • Display: 6.21” Super AMOLED, 18:9, 2248 x 1080 pixel, 402ppi, HDR 10
  • CPU: Snapdragon 845 octa-core a 2.8 GHz
  • GPU: Adreno 630
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Memoria interna: 64 GB UFS 2.1
  • Fotocamere posteriori: 12 Megapixel f/1.8 con OIS a 4 assi + 12 Megapixel f/2.4 con zoom ottico 2x
  • Fotocamera anteriore: 20 Megapixel f/2.0
  • Connettività: LTE Cat 16 (1024 Mbps), Dual SIM, Bluetooth 5.0 con A2DP/LE, WiFi a/b/g/n/ac a doppia banda, WiFi Direct, GPS, A-GPS dual band, GLONAS, BDS, GALILEO, NFC, USB Type-C 2.0
  • Batteria: 3400 mAh con ricarica rapida Quick Charge 4.0+
  • Android 8.1 Oreo con MIUI 9.6
  • Altro: Lettore d’impronte digitali, Sblocco facciale ad infrarossi

La batteria da 3400 mAh è uno degli aspetti convincenti di questo Xiaomi Mi 8, che ci porta a sera con ogni tipo di utilizzo. Indicativamente si raggiungono sempre le 5/5.30 ore di display attivo in una giornata intera di utilizzo intenso misto 4G e WiFi. Non mi è capitato mai di doverlo ricaricare anticipatamente. Interessante il supporto alla ricarica rapida Quick Charge 4.0+  anche se l’alimentatore in dotazione è soltanto QC 3.0.

La connettività è molto completa. Partendo dal bluetooth, presente nella versione 5.0, arrivando al LTE di categoria 16 che raggiunge il Gigabit. Il WiFi si composta molto bene. Il GPS è dual e si è rivelato preciso ed affidabile. È presente anche il supporto alla doppia SIM e l’NFC. Unica pecca è l’assenza dell’ingresso mini-jack. Buona infine la ricezione, che non mi ha mai dato noie, in linea con quasi tutti gli altri top di gamma. Ovviamente è presente la banda 20.

Xiaomi Mi 8

Software e prestazioni generali

Xiaomi Mi 8 arriva sul mercato italiano con Android 8.1 Oreo personalizzato con MIUI 9.6 Global. Ormai la MIUI la conosciamo e le feature sono quelle già viste sugli ultimi modelli. Fluidità e concretezza sono le due parole chiave di un software tra i più completi nel panorama Android. Le gesture continuano a essere una marcia in più nella navigazione tra i menù. Lo sblocco col volto grazie ai sensori dedicati nel notch risulta rapido e funzionante in qualunque condizione di illuminazione. Unico vero neo è l’impossibilità di visualizzare le icone delle notifiche accanto alla tacca. Fortunatamente è presente l’always on display che in parte sopperisce a questa mancanza ma comunque bisogna farci l’abitudine. Le prestazioni sono al top in tutto, con una reattività impressionante in qualunque situazione. Non scalda mai anche dopo sessioni di gaming prolungate. A breve è previsto l’arrivo della MIUI 10 che introdurrà ancora altre funzioni.

Speaker

Lo speaker è mono, posto nella parte inferiore del dispositivo. Esso è decisamente corposo, riproducendo l’audio a buona qualità e volume. Nel complesso il suono esce pulito e chiaro, e non tende mai a gracchiare. Buono il volume in chiamata dalla capsula auricolare ed in vivavoce è nitido.

Fotocamera

Per quanto riguarda il comparto fotografico troviamo un doppio sensore da 12 Megapixel il primo wide-angle con apertura f/1.8 e OIS a 4 assi, il secondo invece telephoto f/2.4 con zoom ottico 2x. La fotocamera anteriore invece ha un sensore da 20 Megapixel con apertura f/2.0.

Xiaomi Mi 8

Le foto di Xiaomi Mi 8 sono molto valide. In condizioni di buona luce, gli scatti risultano al top, con molti dettagli e con colori fedeli. L’HDR automatico è sempre un valido alleato che aiuta in alcune situazioni senza essere troppo insivo. Interessante la funzione della Fotocamere IA che finalmente può essere attivata di defoult, dove l’intelligenza artificiale va a riconoscere le scene ed a modificare leggermente i parametri di scatto. Quando la luce cala invece gli scatti ne risentono un po’, con la comparsa di rumore di fondo. Il secondo sensore interviene in per lo zoom ottico 2x e la modalità ritratto. Quest’ultima si comporta molto bene, con effetti ritratto ottimi. Nel complesso le foto sono a livello dei top con buona illuminazione, mentre c’è ancora da lavorare un po’ per quelle con scarsa luminosità. Sicuramente Mi 8 ha fatto un bel passo in avanti rispetto ai suoi predecessori.

I video in Full HD sono molto buoni, con l’OIS che si comporta al meglio e la messa a fuoco molto rapida. In 4K purtroppo parte della stabilizzazione viene persa e i risultati sono inferiori al formato precedente. Possibile effettuare time-lapse e slow-motion.

Per quanto riguarda la camera anteriore troviamo un sensore da 20 Megapixel con apertura f/2.0. Le foto sono di ottimo livello, tra le migliori viste fino ad oggi. Buona la possibilità di attivare l’HDR e simulare un effetto bokeh, manca invece il flash simulato dal display.

Xiaomi Mi 8

Conclusioni

Xiaomi Mi 8 è il flagship che non bada a fronzoli e punta sulla concretezza. Nell’utilizzo quotidiano non fa mancare nulla. Le prestazioni sono al top, ottimi il display e l’autonomia e finalmente anche la fotocamera può dire la sua. Dopo anni e anni di importazioni ora è possibile avere il top di gamma dell’azienda con garanzia ufficiale italiana e dunque acquistabile da tutti e non solo dagli smanettoni. Ovviamente il prezzo si gonfia ed in Italia il quello ufficiale è di 529 euro, ben più alto di quello in Cina. Ma a conti fatti è nettamente più economico degli altri smartphone di fascia alta acquistabili in negozio dunque secondo noi anche qui Mi 8 potrà dire la sua.

Vi ricordiamo infine di vedere la nostra video-recensione per apprezzare al meglio le caratteristiche di questo device e vi ricordiamo di commentare qui sotto o sulle nostre pagine social per farci sapere la vostra opinione. Conta moltissimo il vostro parere!

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.