Xiaomi, ancora una volta, è riuscita a sfornare dalle proprie fabbriche un prodotto importante per il settore tech. Più nello specifico nel campo degli auricolari true wireless. Stiamo parlando delle Redmi AirDots, delle cuffie economiche alla portata di tutti. Scopritele insieme a noi nella nostra review dedicata!

Xiaomi Redmi AirDots

Xiaomi ha, dal primo momento in cui si è affacciata sul mercato mobile tech, la nomea del produttore attento più alla sostanza che alle mode. Questa “regola base” la si può confermare anche nel prodotto da noi recentemente provato. Delle cuffie che sì, si presentano con la ormai solita tecnologia TWS, ma senza scimmiottare le AirPods di Apple o con strane scelte estetiche. Il tutto per giunta con il solito sforzo da parte del brand cinese per portare nel mercato dei prodotti con un rapporto qualità/prezzo davvero molto interessante.  Le Redmi AirDots sono questo, ma anche molto altro!

Aspetti e considerazioni di un altro successo Xiaomi

Gli aspetti principali in cui colpiscono sono: materiali, comodità, autonomia, qualità sonora, facilmente accoppiabili allo smartphone con bluetooth 5.0 ed estrema rapidità con i tap per eseguire tutte le funzioni.

Materiali in plastica ruvida che al tatto danno una bellissima sensazione e pure essendo cuffie in-ear non cadono mai dal nostro canale uditivo anche in condizioni di sudore durante attività sportiva. L’autonomia è uno dei punti più forti di cui non ci dobbiamo preoccupare e i tap, che sono fisici, ogni volta che eseguiamo un tocco si sente un “bip” che ci segnala la funzione eseguita. Ma la cosa più importante è che hanno un audio degno di un prodotto Xiaomi, con dei buoni bassi e dei medi-alti molto equilibrati che rendono la musica davvero piacevole da sentire.
Una cosa mancante è la possibilità di ricaricare il case delle cuffie tramite porta Type-C che avrebbe alzato ulteriormente l’asticella di questo prodotto.

Conclusioni

Insomma sono cuffie alla portata di tutti, soprattutto per il prezzo a cui si possono acquistare online che è davvero vantaggioso.
Ho provato altri auricolari true wireless ma nessuno è riuscito a stupirmi come queste Xiaomi Redmi AirDots che sono ottime per qualsiasi utente che voglia portarsi a casa degli auricolari true wireless di estrema qualità.

E voi? Cosa ne pensate di questo nuovo successo Xiaomi? Pensate che queste Redmi possano abbattere la concorrenza od ottenere il podio del segmento cuffie TWS? Quali sono le vostre preferite? Ditecelo con un bel commento qua sotto e non esitate a domandarci qualsiasi dubbio in merito!