ZTE Corporation è stata insignita oggi del premio Global 5G Infrastructure Technology Leadership 2018 al Mobile World Congress 2019 da Frost & Sullivan per la sua posizione di fornitore leader di sistemi, apparecchiature e dispositivi per infrastrutture 4G, Pre5G e 5G.

ZTE ha stabilito la propria leadership nel 5G investendo molto nella standardizzazione e nella ricerca e sviluppo dei prodotti 5G, ottenendone successivamente una comprensione approfondita delle tecnologie 5G. Lavorando all’installazione del 5G da anni, ZTE ha lanciato una serie di 5G AAU all-band, 5G di trasporto, 5G core network, 5G dispositivi e 5G di altri dispositivi end-to-end di natura commerciale per la commercializzazione su larga scala del 5G.

La serie completa di base station 5G di ZTE può essere implementata in vari scenari 5G, aiutando gli operatori a creare reti 5G ad ampia copertura, alta capacità e rapida implementazione, nonché economicamente vantaggiose.

Nel mese di dicembre 2018, in associazione con Qualcomm e China Mobile, ZTE ha completato la prima connessione dati 5G SA 5G conforme a 3GPP R15 a 2.6GHz tramite base station 5G commerciali e dispositivi 5G.

LEGGI ANCHE AOC partecipa all’Intel Extreme Masters Katowice 2019

Nel campo della rete core, la soluzione Convergent Common Core di ZTE, basata su 3GPP R16 SBA+, adotta le tecnologie avanzate di CUPS, pool di risorse distribuite e slicing di rete, per aiutare gli operatori a costruire rapidamente una rete core agile, efficiente e convergente, rispondendo completamente ai requisiti diversificati di reti 2G/3G/4G/5G/Fixed e settori verticali.

cluster OTN

Finore, ha registrato oltre 1000 famiglie di Brevetti Essenziali Standard (SEP) 3GPP 5G all’Istituto Europeo per le Norme di Telecomunicazione (ETSI). Inoltre, la società ha avviato e svolto un ruolo di primo piano nel promuovere l’Accesso Multiplo Non Ortogonale (NOMA), guidando la ricerca di base del progetto necessaria per stabilire lo standard NOMA.

“ZTE comprende chiaramente i requisiti 5G degli operatori mobili, ed è pronta a guidare i miglioramenti della rete di nuova generazione”, ha affermato Vikrant Gandhi, Industry Director presso Frost & Sullivan. “Il portafoglio prodotti completo di ZTE per il 5G, l’impegno per l’innovazione continua e il track record di commercializzazione di successo di nuove tecnologie rappresentano un caso valido per indicarlo come fornitore preferito nelle future implementazioni dell’infrastruttura 5G”.

I premi Best Practices di Frost & Sullivan riconoscono le aziende nei mercati regionali e globali che dimostrano risultati eccezionali e prestazioni superiori in termini di leadership, innovazione tecnologica, servizi ai clienti e sviluppo strategico dei prodotti. Gli analisti del settore confrontano i partecipanti al mercato e misurano le loro prestazioni attraverso colloqui approfonditi, analisi e ricerche secondarie per identificare le migliori pratiche nel settore.

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.