Apple per l’ambiente (2)

Abbiamo già avuto modo di parlare di Apple e del suo impegno per l’ambiente. Oggi la casa di Cupertino festeggia un importante risultato, condividendolo con tutti noi. Nello specifico il programma di recupero di iDevice usati è stato quadruplicato, con conseguenti previsioni di diminuzioni nel numero di rifiuti elettrici. Scopriamo meglio il tutto!

Daisy, il robot addetto al riciclo Apple

Negli stati uniti, il progetto di restituzione degli smartphone usati è una realtà affermata e consolidata. Apple può contare su circa 1 milione di dispositivi recuperati ogni anno ma il numero è destinato a salire grazie agli investimenti sempre crescenti nel settore.

LEGGI ANCHE: Xbox One S All-Digital Edition

Analizzando i numeri, i robot addetti al riciclo di Apple, riescono a riciclare fino a 1.2 milioni di dispositivi ogni anno. In pratica,fino ad oggi,sono state recuperate oltre 48 mila tonnellate di possibili rifiuti elettrici. Il recupero di componenti elettriche rappresenta infatti un elemento chiave per la catena produttiva di Apple, che ha l’ambizioso progetto di una produzione a zero impatto sull’ambiente.

Il riciclo, momento chiave del processo produttivo

Tutta una serie di componentistiche interne che andrebbero perse e non sfruttate, vengono così recuperate e suddivise per categoria, in modo da poter essere facilmente recuperabili. Attualmente quasi tutta la gamma di iPhone può essere sottoposta all’intervento di recupero da parte dei robot “riciclanti”, che lavorano al ritmo di 200 dispositivi per ora. Apple spera che con gli incentivi il processo di trade-in venga sempre più utilizzato dagli utenti. Un vantaggio per tutti, e soprattutto per l’ambiente.

 

 

SOURCEcomunicato stampa Apple
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!