Nvidia, azienda produttrice di  schede madri, processori grafici e componenti per prodotti multimediali per PC, mira a diventare il nuovo Netflix del gaming con il suo servizio di gaming in streaming GeForce Now. Il general menager Phil Eisler ha, infatti, dichiarato:

Siamo ancora sul percorso per diventare il Netflix del gaming. Il cloud ci dà buone analisi e dati. Circa la metà dei nostri clienti sono giocatori millennials e l’altra metà sono genitori che si divertono a giocare con i loro figli.

geforce-now_0

I giocatori con figli che hanno più di 35 anni fanno fatica a trovare del tempo per giocare con i loro figli. A loro piace la convenienza del nostro sistema e i contenuti retrocompatibili.

Lo scopo dell’azienda californiana, dunque, è quello di crescere ancor di più per diventare una piattaforma ricca di videogiochi in modo da soddisfare i gusti di tutti i suoi utenti. Non solo la sezione videogiochi verrà ampliata, ma nei prossimi mesi verrà potenziata anche la qualità del servizio, maggiorando la potenza della GPU dei propri data center.

Leggi anche: Razer lancia un nuovo software per il live streaming

GeForce NOW (ex NVIDIA Grid) è attualmente disponibile per gli utenti che possiedono un dispositivo Shield di NVIDIA al prezzo mensile di 10€, e mette a disposizione degli utenti una moltitudine di titoli con risoluzioni fino a 1080p e 60 fps. Un buon servizio che cerca costantemente di migliorare la propria offerta. Secondo voi, riuscirà NVIDIA nel proprio intento? Usufruite già del servizio? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti o sulle pagine social di Spazio iTech.

Via

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky. Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.