Casio ha annunciato oggi una nuova release della serie PRO TREK Smart, dedicata agli amanti delle attività sportiva ed outdoor. Il nuovo WSD-F30 consente l’utilizzo delle mappe offline con tutte le funzioni relative al GPS, come la memorizzazione dei percorsi, con una durata stimata di 3 giorni completi.

E’ dal 2016 che Casio è entrata a far parte del mercato degli Smartwatch, con il modello WSD-F10 con sempre a borso Wear OS di Google, sistema operativo che è ormai maturato durante gli anni e che Casio ottimizza sempre al meglio per i propri smartwatch con particolare attenzione alle attività sportive.

 

LEGGI ANCHE Acer annuncia il nuovo Chromebook 514

Sono 3 le principali novità introdotte con la nuova linea di smartwatch Casio:

  • “Extend Mode” per estendere fino a tre giorni consecutivi l’utilizzo delle mappe a colori e del GPS offline

Il nuovo WSD-F30 dispone della funzione “Extend Mode” che permette l’utilizzo delle mappe a colori offline e del GPS fino a tre giorni, con una sola ricarica. Il tutto grazie al doppio display ed ad un’ottima gestione del risparmio energetico.

  • Nuovo display a doppio livello

Il WSD-F30 presenta un nuovo display a doppio livello, sia monocromatico che full color. Il nuovo display a colori in Organic EL visualizza mappe e informazioni con maggiore risoluzione. Lo schermo monocromatico non mostra più solo l’ora: indica anche la pressione atmosferica/l’altitudine e i dati direzionali della bussola.

  • Cassa più piccola e sottile per maggiore praticità

I componenti interni sono stati rivisti in modo da realizzare una cassa di 3,9 mm più piccola e 0,4 mm più sottile, per un profilo molto più compatto.

Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.