Dopo il forte calo di utenti continuano i problemi per il videogioco ideato dal team britannico Hello Games: No Man’s Sky sotto indagine per pubblicità ingannevole. 

Leggi anche:No Man’s Sky è il miglior lancio su Steam avvenuto nel 2016 (finora)

no-man-s-sky-0fd955ef9f01c0c4ae942058a0eb3b0f3

L’organizzazione inglese per la vigilanza sulla la pubblicità in Inghilterra, Advertising Standards Authority, ha iniziato un’indagine sulla pubblicità del videogioco esplorativo No Man’s Sky in seguito alle numerose e continue lamentele degli utenti. Gli utenti continuano a lamentarsi delle immagini e dei video promozionali, presenti su Steam, non corrispondenti a ciò che realmente è il prodotto in vendita. L’ASA sta inoltre indagando sugli elementi assenti sponsorizzati come il volo a bassa quota ed il realismo della fauna. Sotto indagine anche la qualità grafica del videogioco presente nei trailer pubblicitari.

no-man-s-sky-1-3020e899522f34e7d5b81a2f9e7f0cbc7L’ASA ha richiesto al team Hello Games ed a Valve di rimuovere tutti gli elementi non corrispondenti a verità, ma il responso ufficiale non è ancora stato emesso. Un duro colpo per il team britannico che ancora crede nel proprio progetto, nonostante i tanti problemi legati all’insoddisfazione dei clienti.

Avete acquistato il gioco in questione? Fateci sapere la vostra opinione a riguardo qui sotto nei commenti o sulle pagine social di Spazio iTech

Via

 

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky. Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.