Questa mattina Xiaomi ha presentato ufficialmente la nuova versione della propria ROM, la MIUI 8. Nel corso dell’evento, infatti, Xiaomi ha mostrato il suo primo dispositivo ad essere equipaggiato con MIUI 8, ovvero l’enorme Xiaomi Mi Max.

Leggi anche: Ufficializzato Xiaomi Mi Max | foto e caratteristiche hardware

MIUI-8-4

A circa 9 mesi di distanza dal rilascio della MIUI 7, la nuova versione porta tante novità. Iniziando dall’aspetto, notiamo che i colori della nuova interfaccia sono tanti e cambiano a seconda di alcune condizioni, come accade nella sezione dedicata al meteo, in cui le tonalità variano al cambiare del clima. Le modifiche non riguardano soltanto il colore, ma anche la simmetria e le dimensioni del font. Infatti nella nuova MIUI è stato introdotto il font Mi Lanting proprio per uniformare l’aspetto generale del sistema e rendere la lettura sul dispositivo sempre confortevole anche dopo tante ore di utilizzo.

hhh

Grandi novità anche nel comparto fotografico, con l’introduzione al supporto per il video editing ed il quick share, grazie al quale è possibile aggiungere diversi filtri, doodle e sticker molto rapidamente tramite un semplice tap. Per quel che riguarda l’aggiunta di nuove applicazioni, troviamo le note, lo scanner per i codici QR e la calcolatrice con convertitore di valuta.

Leggi anche: Xiaomi Mi5: la Recensione di Spazio iTech

Sono state introdotte anche altre funzioni, come quella per risolvere i problemi di matematica e quella per rilevare automaticamente tentativi di frode/phishing. Molta attenzione per il risparmio energico: sono state aggiunte alcune opzioni che permettono di freezare le app in background ed evitare le catene di avvio.

[su_slider source=”media: 47930,47929,47928,47927,47926,47925,47924,47923,47922,47921,47920,47919″ limit=”30″ link=”lightbox” target=”blank” width=”960″ height=”540″ title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″]164149tr0rl6g78gv9lg6t.png.thumb.jpg[/su_slider]

La nuova MIUI 8 sarà supportata da tutti i dispositivi della serie Mi Note e Redmi, ma anche i device Mi2, Mi2S, Mi3, Mi4, Mi4C, Mi4S Mi5 riceveranno l’aggiornamento. Vi ricordiamo che per poter partecipare al beta testing della versione cinese disponibile da giugno è possibile effettuare l’iscrizione al programma a partire dal 16 maggio, mentre il 17 giugno verrà rilasciata la versione per gli sviluppatori. Nessuna informazione, invece, per quel che riguarda la disponibilità della versione internazionale.

Via

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky, grazie al mio "Games_World" . Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.