Sono circa 150 milioni gli account violati su MyFitnessPal solo nel mese di febbraio. A confermare la notizia è Under Armour. La notizia arriva così tardiva perché la compagnia stessa ha dichiarato che è venuta a conoscenza solo ora di tale violazione.

LEGGI ANCHE: Moto G6 e Moto G6 Play: render e specifiche

Nel mese di febbraio – continua l’azienda- ci sono stati degli attacchi che hanno portato all’accesso di nomi utenti, password e indirizzi e-mail di circa 150 milioni di account. La fortuna è che nelle schede personali non vi siano informazioni bancarie o altri dati sensibili. La società è corsa subito ai ripari, affermando attraverso i propri canali social di stare collaborando con le principali società di sicurezza dei dati per fornire assistenza nelle indagini. MyFitnessPal è una delle maggiori applicazioni per la nutrizione e per mantenersi in forma. Viene usata quotidianamente da milioni e milioni di utenti che attraverso l’applicazione web o la companion app (disponibile per Android o iOS) monitora e tiene sotto controllo la propria alimentazione.

MyFitnessPal

Under Armour ha visto il potenziale e nel 2015 ha deciso di comprarla così da poter integrare i due mondi. Personalmente ho usato e uso ancora uso l’applicazione per tenere traccia dei cibi e delle calorie bruciate. Mi risulta comodo anche accedere via web al mio profilo dove posso andare ad inserire i cibi o a controllare i macronutrienti. Per tutti coloro che non hanno ricevuto ancora l’email con la richiesta di cambio di password io consiglio di cambiarla immediatamente.