Direttamente dallo sfondo e dalle location di Shanghai e del MWC 2019 asiatico, Oppo ci delizia con una novità succulenta ed attesa da molti utenti. Nel mezzo di molti stand che giustamente si sono concentrati sul 5G e sulle applicazioni dell’ IoT, ci ha pensato il produttore cinese ha presentare un’innovazione hardware degna di nota! Scoprite insieme a noi di cosa si tratta.

OPPO – PRESENTATA LA PRIMA FOTOCAMERA SOTTO IL DISPLAY

Come abbiamo già visto tramite sondaggi sulla nostra pagina Facebook ed Instagram, il tema design e scelte stilistiche dei produttori attrae molto interesse nei confronti degli utenti. Per porre rimedio a quelle che possono essere considerate delle vie di mezzo come i notch e i fori nei display, o anche le parti motorizzate, Oppo annuncia la sua prima tecnologia in grado di nascondere la fotocamera in uno strato sotto il display. Under Screen Camera (USC), questo il nome di quella che dovrebbe essere la soluzione definitiva per ottenere finalmente uno smartphone sempre più completamente display, senza interruzioni di qualunque natura.

OPPO Under Screnn Camera!

IL FUTURO CHE GLI UTENTI CHIEDONO

Negli scorsi giorni abbiamo visto dei render di un progetto annullato poi da Samsung che ritraeva un cellulare completamente display con bordi curvi ed avvolgenti. Questa nuova tecnologia di Oppo dimostra come i produttori stiano lavorando al raggiungimento di un risultato atteso da molti anni. Ma siamo sicuri che l’attesa valga effettivamente la pena? Gli utenti infatti verrebbero effettivamente premiati dall’utilizzo di prodotti così estremi, o i compromessi da accettare sarebbero troppi? Il futuro solo dirà la risposta, con Oppo che prova ad anticipare e forzare i tempi… e la concorrenza!

 E voi? Cosa ne pensate? Siete del team fotocamere a scomparsa motorizzate? Notch? Tecnologie Under Display? Fateci sapere la vostra nel box dei commenti!

SOURCEOppo MWC 2019 Shanghai
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!