Se anche voi pensavate che l’indiscrezione trapelata i giorni scorsi sul Pepsi Phone P1 poteva essere un pesce d’aprile anticipato, oggi abbiamo la conferma che così non è. Dal 3 dicembre sarà possibile acquistare lo smartphone in questione su JD Finance, in pratica il KickStarter cinese. Come previsto, questo smartphone non sarà prodotto dall’azienda della bibita omonima, ma la produzione sarà affidata ad una azienda cinese, tale Shenzhen Scooby Communication.

[su_slider source=”media: 31997,31996,31995,31994″ limit=”11″ link=”image” target=”blank” width=”560″ height=”400″ responsive=”no” title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″][su_slider source=”media: 21575,21574,21573,21572,21571,21570,21569″ limit=”10″ link=”image” target=”blank” width=”640″ height=”480″ responsive=”no” title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″][/su_slider]

Il Pepsi Phone P1 è un dispositivo dotato di display da 5.5 pollici Full HD, chassis in alluminio, processore octa-core Mediatek MT6592 a 1,7 GHz, 2 GB di RAM e 16 GB di ROM (espandibile via microSD). Nel comparto fotografico troviamo la fotocamera principale da 13 megapixel ed una frontale da 5. Inoltre avrà connettività LTE, supporto dual-SIM, lettore di impronte digitali ed una batteria da 3000 mAh. Uscirà sul mercato con UI Dido OS 6.1 “ritoccata” da Pepsi e basata su Android Lollipop 5.1. Le colorazioni disponibili al lancio saranno blu, oro e argento.

Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un commento qui sotto.

Amante della tecnologia ho fin da sempre cercato di essere informato su tutte le ultime novità in campo tech. Il mio amore incondizionato è per Apple e tutto il suo ecosistema. Ogni volta che esce qualcosa di "hot" mi fregano sempre. Tuttavia non disprezzo nemmeno gli smartphone Android che, se interessanti, mi trovo spesso a testare. Grazie alla mia passione per la tecnologia ho incontrato i ragazzi di Spazio iTech e con loro ho iniziato a costruire la famiglia che siamo oggi. Nonostante la tecnologia sia una passione immensa, la cosa che più mi piace è sicuramente il calcio!