Recensione Samsung Galaxy S10 Lite

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Che piacevole scoperta questo smartphone. Scopriamo insieme in questa nostra recensione testuale, a lato di quella video presente sul nostro canale Youtube, Samsung Galaxy S10 Lite. Potrebbe essere uno dei migliori smartphone acquistabili nel corso dei prossimi mesi, non vi anticipo altro…

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite

Display

Se esiste un settore dove Samsung può praticamente non avere rivali, è quello legato ai Display. Anche in questo Samsung Galaxy S10 Lite infatti troviamo uno dei soliti bellissimi pannelli Samsung super amoled dai colori accesi e dai contrasti ultra accattivanti. La diagonale dello schermo è da 6.7”, in risoluzione Full HD. Devo dire che la mancanza di una risoluzione più alta non si è mai fatta sentire in questi 15 giorni di prova. Parlando di materiali invece forse qualcosa in più da Samsung poteva essere fatto. Sul retro infatti troviamo l’adozione di un materiale plastico che contribuisce ad un peso non eccessivo ma non restituisce una sensazione premium in mano. Vetro frontale molto bello invece, con il singolo foro centrale come interruzione di un pannello contornato da cornici praticamente simmetriche. Al di sotto del display troviamo un sensore ottico per le impronte digitali. Buona l’affidabilità ma a volte è necessaria una pressione prolungata sul pannello per far si che la propria impronta venga riconosciuta.

Camera

Tripla fotocamera posteriore unita alla singola frontale. Oltre ai Display samsung è in grado di realizzare ottimamente un altro settore degli smartphone moderni: quello delle fotocamere. Anche su questo Samsung Galaxy S10 Lite questa regola non viene tradita, con una qualità generale  degli scatti e dei video molto buona. Le tre lenti sono oggetto di discussione nel web. A margine delle principale da 48 MP e della grandangolare infatti non è stata scelta un’ottica zoom ma bensì una macro. Secondo me però la scelta ripaga. Negli scatti da vicino infatti questo smartphone realizza delle foto veramente pregevoli, così come quando si tratta di effettuare il tanto famoso effetto bokeh. Per quanto riguarda i video risoluzione massima 4K con la disponibilità di selezionare i 60 fps anche per la fotocamera frontale. Non posso che promuovere poi questo comparto fotografico anche in condizioni di poco luce, dove gli scatti vengono migliorati notevolmente dall’ottimo software night mode.

Audio

Audio mono con singola uscita dal bordo inferiore. Una rinuncia che non trova secondo me spiegazione. Purtroppo non avere fatti una doppia uscita stereo per l’audio è una pecca molto grande, viste le tante potenzialità date dal pannello frontale di questo Samsung Galaxy S10 Lite. Ottima invece la vibrazione ed il feedback al tatto. Menzione d’onore alla modalità non disturbare di Samsung che è veramente fra le più intelligenti all0interno del panorama software Android.

Processore – RAM – ROM

La chiave di volta dell’interno smartphone. L’abbandono delle soluzioni proprietarie Exynos in favore della più collaudata serie Snapdragon di Qualcomm fa vivere a questo smartphone un vero e proprio momento di grazia. Senza girarci troppo attorno gira meglio di S10. Spariscono infatti quei lievi buggettini ed impuntamenti classici del software Samsung, con il SoC 855 che unito agli 8 GB di RAM ed i 128 GB di storage interno (espandibile) che coprono ogni possibile scenario d’uso. Innamorato di questa combinazione hardware!

Software

Android 10 con personalizzazione One UI 2.0. Se devo scegliere una grafica alternativa a quella stock, sceglierei sicuramente quella Samsung. Tantissime opzioni e servizi già appena acceso il cellulare, che in questo caso non comportano nessun peso per l’esperienza generale visto l’ottimo parco hardware. La grafica poi è diventata veramente personalizzabile, con tante opzioni e temi molto belli. Presente la modalità dark di sistema.

Batteria

4500 mAh a bordo di questo S10 Lite. Un dato che unito alle qualità hardware della scheda tecnica restituiscono un solo risultato: si tratta di un mostro di autonomia. Possibili oltre 9 ore di display con una singola carica per giornate non stress, che diventano sempre almeno 6/7 nelle giornate più complesse. Impossibile rimanere a secco.

Prezzo

Prezzo di lancio senza senso da parte di Samsung. Se infatti le ottime prestazioni possono far rientrare questo smartphone all’interno del segmento top gamma, le rinunce qua e la tradiscono la sua natura da medio alto gamma più che altro. Street price però le cose cambiano. Oggi si può acquistare online intorno ai 450€ o poco meno, cifra veramente appetibile. Appena scenderà sotto ai 400€ però allora li si che ne vedremo delle belle. Se non vi farete infatti frenare dal nome avrete fra le mani uno dei migliori smartphone Samsung degli ultimi mesi nel complesso.  Buon Shopping!

LINK ACQUISTO AMAZON

Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!