nexus2cee_2Q0KOggi recensiamo uno smartphone che dovrebbe convincervi per il suo rapporto qualità-prezzo, lo Xiaomi Redmi 2.

Questo Xiaomi non è un device con specifiche eccelse, ma nonostante si tratti di un mid-range, si comporta egregiamente sotto tutti i punti di vista. Lo potete trovare nel sito ibuygou.com in due colorazioni, bianco e nero al prezzo di 169,00 €.

Video recensione:

Specifiche tecniche:

RETE MOBILETecnologiaGSM / HSPA / LTE
LANCIOAnnunciatoGennaio 2015
StatusDisponibile. Rilasciato a Gennaio 2015
PROFILODimensioni134 x 67.2 x 9.4 mm (5.28 x 2.65 x 0.37 in)
Peso133 g
SIMDual SIM (Micro-SIM, dual stand-by)
DISPLAYTipoIPS LCD touchscreen capacitivo, 16M colori
4.7 pollici
Risoluzione720 x 1280 pixels (~312 ppi )
MultitouchSi
– MIUI 6.0
PIATTAFORMAOSAndroid OS, v4.4.4 (KitKat)
ChipsetQualcomm MSM8916 Snapdragon 410
CPUQuad-core 1.2 GHz Cortex-A53
GPUAdreno 306
MEMORIACard slotmicroSD, fino a 32 GB
Interno8 GB, 1 GB RAM/ 16 GB, 2 GB RAM
FOTOCAMERAPrimaria8 MP, 3264 x 2448 pixel, autofocus, LED flash
Features1.4 µm pixel, geo-tagging, touch focus, face/smile detection, HDR
Video[email protected]
Secondaria2 MP, 720p
SUONOTipiVibrazione; MP3, suonerie WAV
SpeakerSi
3.5mm jackSi
CONNETIVITA’WLANWi-Fi 802.11 b/g/n, Wi-Fi Direct, hotspot
Bluetoothv4.0, A2DP, LE
GPSSi, con A-GPS, GLONASS, Beidou
RadioFM radio
USBmicroUSB v2.0, USB Host
FEATURESSensoriAccelerometro, giroscopio, prossimità, compasso
MessaggisticaSMS, MMS, Email, Push Mail, IM
BrowserHTML5
JavaSi, Java MIDP emulator
– Ricarica rapida: 30% in 30 min (Quick Charge 1.0)
– Microfono dedicato per la cancellazione del rumore
– MP4/H.264 player
– MP3/WAV/eAAC+/FLAC player
– Photo/video editor
– Lettore di documenti

 

BATTERIA
 Li-Po 2200 mAh

Design ed ergonomia

Parliamo subito dei materiali: questo device è costituito principalmente da plastica sia nella parte anteriore che in quella posteriore. Il terminale risulta ben bilanciato nonostante i materiali plastici, ottima la costruzione e l’assemblaggio. Buona anche l’ergonomia grazie al display da 4.7 pollici, eccellente ottimizzazione da parte di Xiaomi sotto questo aspetto.

Display

Il display da 4.7″ è un Lcd IPS di ottima fattura con le classiche peculiarità di questa tecnologia: buoni neri ma tendenti, in alcuni casi, al grigio e bianchi perfetti. Gli altri colori ovviamente sono vivaci e naturali, molto ben riprodotti. La qualità generale del display è sicuramente ottima, una gioia per gli occhi.

Chiamata, ricezione e autonomia

Xiamo Redmi 2 è un device di alto livello anche da questo lato. La ricezione è buona, non ai livelli di di Motorola e Blackberry ma di alto livello, l’audio in capsula è ottimo così come quello in vivavoce e l’interlocutore dall’altra parte del telefono ci sente molto bene. Non altissimo il volume dell’audio in capsula ma comunque nella media. L’autonomia è nella media, parliamo di uno smartphone con una batteria da 2200 mhA quindi sarebbe difficile aspettarsi un’autonomia da record. Tutto sommato riusciamo ad arrivare fino a sera.

Prestazioni generali e multimedialità

Il volume dello speaker è alto e anche abbastanza corposo, il problema sta nel fatto che avendo lo speaker posto sul retro del dispositivo e non essendoci dei piedini che tengano leggermente rialzato il telefono, quando andremo ad appoggiarlo su qualsiasi superficie, ci sarà un calo drastico del volume proveniente dal device; un vero peccato perchè di base il volume è assolutamente di buon livello.
La fotocamera anteriore fà ottimi scatti, anch’essa si comporta molto bene permettendoci di creare selfie di buon livello.
Anche nel gaming non abbiamo riscontrato problemi, ci ha soddisfatti come in tutti gli altri reparti; anche qui il terminale si comporta in maniera egregia. Lo abbiamo provato con Real Racing 3 e non abbiamo assistito a nessun calo di frame di sorta.
La fluidità generale della UI dello smartphone si allinea a tutti gli ultimi device marchiati Xiaomi, non sono presenti lag ed è un piacere spostarsi tra le varie sezioni del dispositivo.
Peccato non si possa dire lo stesso quando ci troviamo all’interno del browser web. Purtroppo i più esperti conosceranno i limiti dei device di Xiaomi in questo campo dove le incertezze di rendering e i lag sono all’ordine del giorno, speriamo che con qualche aggiornamento software futuro le cose possano migliorare. Se utilizziamo Chrome la musica ovviamente cambia.

Conclusioni

Parliamo di un vero asso nella manica da parte della casa cinese. Anche con questo device Xiaomi si conferma un’azienda in grado di sfornare prodotti di altissimo livello, sia dal lato estetico con l’utilizzo di ottimi materiali, sia dal punto di vista software in quanto la fluidità generale è onnipresente.
Peccato per qualche incertezza da parte del browser stock e per la mancanza di piedini nella parte posteriore del terminale, utili per rialzarlo leggermente dalle superfici su cui lo si poggia per permettere al suono di uscire in tutta la sua potenza. A parte questi due particolari nulla da dire: Xiaomi Redmi 2 è un device adatto a tutte le tasche.

Voto finale: 8