Samsung Quick Share | Samsung “copia” Apple?!?

Siamo ormai giunti alla fine di questa nuova settimana tech. Con l’appuntamento sempre più prossimo del Mobile World Congress 2020 di Barcellona (evento al quale saremo presenti), le news tech si fanno di giorno in giorno sempre più interessanti. Oggi torniamo a parlare di Samsung per una notizia però non dedicata ai prossimo top di gamma della serie S20 in arrivo nel mese prossimo. Parleremo però di un tema collegato al software dei prossimi smartphone in uscita. Più nello specifico della funzione Samsung Quick Share. Scopriamo di cosa si tratta con questo articolo dedicato al produttore sud coreano!

SAMSUNG QUICK SHARE | SAMSUNG “COPIA” APPLE?!?

Samsung Quick Share è l’ennesimo tentativo di portare un pò d’ordine, ed in parte copiare Apple , nella possibilità di condivisione file fra vari prodotti dell’ecosistema del produttore. Nello specifico non si tratta di una nuova funzione vera e propria, piuttosto di una nuova suddivisione delle impostazioni legate allo scambio di file ed informazioni fra i vari prodotti connessi Samsung. Come potete vedere dalle schermate qua sotto il produttore ha riscritto la parte del software dedicata a questa funzione, nel tentativo di rendere ancora più semplice la “convivenza” dei vari device.

Samsung rinnova il menù della condivisione file all’interno del suo ecosistema | Quick Share

AGGIORNAMENTO IN ARRIVO

La funzione, in questa sua veste riscritta, dovrebbe fare il debutto proprio sulla futura gamma S20. Il suo approdo però, tramite aggiornametno software, è previsto per tutti i dispositivi Samsung dotati delle utlime inerfacce sotfware OneUI. Basterà questo nuovo re-styling per colmare il gap con la concorrenza?

E voi? Pensate che Samsung Quick Share potrà essere una funzione in grado di convicere gli utenti? Pensate che la cindivisione file fra vari dispositivi dello stesso ecosistema sia importante? Commentate qua sotto conil vostro pensiero e condividete l’articolo sui social con i vostri amici!

 

SOURCE@MaxWineback
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!