Chi di noi non conosce la seconda generazione della smartband di Xiaomi: la Mi Band 2?  La maggior parte di noi ha acquistato o sentito parlare della smartband cinese che ha riscosso un gran successo tra gli utenti: un successo enorme che ha messo in difficoltà la stessa azienda produttrice nel distribuire il prodotto ai fornitori e di conseguenza poter soddisfare la richiesta degli acquirenti.

Leggi anche:Xiaomi Mi Band 2: la Recensione di Spazio iTech

Difficoltà sfruttata alla meglio da alcuni venditori “truffaldini”: nel corso del periodo di difficoltà di Xiaomi nel soddisfare la richiesta, alcuni venditori hanno venduto una versione “clone” della Mi Band 2 spacciandola per originale al momento dell’acquisto. Alcuni acquirenti infatti hanno ricevuto una versione falsa della seconda generazione della Mi Band, rendendosi conto della non autenticità del prodotto in seguito a diverse difficoltà nel collegare la smartband all’applicazione ufficiale ” Mi Fit”.

814425908_12815437878752108650

In seguito alle diverse segnalazioni il famoso sito Gizmochina ha indicato alcuni aspetti per verificare l’autenticità del prodotto:

  • La scatola dovrebbe essere chiusa e con tutti i sigilli intatti;
  • Il logo Mi sulla scatola deve inciso, non un adesivo;
  • Il manuale incluso deve avere il logo Mi stampato in prima pagina;
  • Il cinturino ha la frase “Designed by Xiaomi”, oppure un codice seriale scritto su di esso.

Piccoli consigli che ci aiuteranno a verificare in parte l’autenticità del prodotto ricevuto. Tuttavia il nostro consiglio è quello di acquistare solo su store affidabili cosi da limitare la possibilità di rincorrere in acquisti non corrispondenti all’oggetto in vendita. Intanto Xiaomi ha indicato il mese in corso come periodo per riuscire a soddisfare tutte le richieste ricevute per l’acquisto della nota smartband. Voi avete acquistato una Mi Band 2: cosa ne pensate?

Fatecelo sapere qui sotto nei commenti o sulle pagine social di Spazio iTech

Via

 

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky. Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.