Essential, se ci sei batti un colpo!

Alzi la mano chi come me si era innamorato del progetto Essential Phone. Come un bel ricordo ormai sbiadito infatti non posso che ripensare al primo telefono nato dal “papà” di Android, Andy Rubin, con un pò di malinconia. Ora sembra però che per i nostalgici come me ci sia una schiarita all’orizzonte. Una speranza ed una spculazione che potrebbe portare alla rinascita del progetto, fin troppo martoriato nel tempo. Analizziamo gli scenari insieme!

ESSENTIAL PHONE

In un tempo nel quale i design full display non erano la normalità, il primo telefono nato da Essential appariva come una ventata d’aria fresca per il settore mobile. Notch a goccia ad ospitare la fotocamera frontale e design che lasciava spazio ad uno schermo completamente immersivo. Le caratteristiche tecniche lo disegnavano come un vero e proprio top gamma, e purtroppo anche il prezzo lo era. La cifra iniziale richiesta, insieme a primi errori software e di disponibilità iniziali del team di sviluppo, affossarono il progetto dichiarato troppo ambizioso e prematuro. Le vicende personali di Rubin contribuirono a peggiorare la situazione, portando l’interesse a scemare lentamente nei confronti del brand. Ma il progetto non è mai morto!

LA RISALITA DIFFICILE, MA NON IMPOSSIBILE

Sono arrivati degli accessori esterni a completare l’offerta Essential. E soprattutto i difetti software dei primi tempi sono stati sanati con una costante cura nei mesi. Nuove funzionalità e nuove patch sono sempre arrivate puntiali per i fortunati possessori. E dico fortunati, per un certo periodo ero uno di loro e nn posso che esserne felice, in quanto alcuni sono stati in grado di godere di particolari iniziative che nel tempo hanno portato il prezzo a cifre veramente basse ed invitanti (ricordo ancora un 249,00€!!!). La fan base quindi esiste, e la novità di oggi potrebbe accrescerla e fortificarla ulteriormente!

Novità essential in arrivo!

ESSENTIAL PHONE 2?

Tutti lo aspettano, nessuno ha il coraggio di sperarlo. Attraverso un tweet odierno Andy Rubin ha dichiarato ad un utente del brand di aspettarsi a breve delle novità per l’azienda americana. La speranza va al tanto atteso successore del primo essential phone potendo così contare su di un refresh hardware del progetto originale. Staremo a vedere se invece le novità riguarderanno nuove aree di interesse per il brand. Di sicuro, Essential mi manchi!

E voi? Avete avuto la fortuna di provare essential Phone? Conoscete il progetto? Pensate possa rientrare di prepotenza nel mercato smartohone 2019/2020? fateci sapere la vostra con un commento!

Vi lascio al nostro ultimo articolo sul blog, nel quale discutiamo di televisioni e streaming! Buon lettura!

SOURCEAndy Rubin Twitter
Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!