Secondo il fondatore del produttore di case Schnail, uno screenshot di una comunicazione suggerisce che Samsung  potrebbe saltare dalla serie Galaxy S11 a Galaxy S19, scegliendo direttamente il nome Galaxy S20 per l’anno 2020. Una mossa azzardata, talmente azzardata che sembra avere senso.

LEGGI ANCHE: Esiste realmente un GOOGLE PIXEL 4a?

Saltare con la nomenclatura fino al Galaxy S20 non solo allinea lo schema di denominazione di Samsung con l’anno dato, ma da un punto di vista di marketing, metterebbe Samsung molto più avanti dell’attuale numero di lineup di iPhone 11 di Apple – invece di essere indietro di uno come è attualmente.

Galaxy S20

Sembra un ragionamento banale ma in molti addetti ai lavori hanno suggerito come per un consumatore indeciso in un negozio di elettronica dover scegliere tra un Galaxy S20 e un iPhone 11 potrebbe influenzarne la scelta a favore del numero più grande e allineato all’anno corrente.

L’ormai conosciuto Samsung leaker @UniverseIce recentemente ha twittato qualcosa in questo senso, dicendo: “Il prossimo anno è il 2020 e il 20 è un nuovo inizio”. Questo era in risposta a un tweet precedente che diceva solo “Galaxy S20”.

Indipendentemente dal nome che Samsung deciderà di dargli, dovremmo vedere annunciato il Galaxy S nei prossimi due mesi. E naturalmente, man mano che ci avvicineremo alla fatidica data, avremo una migliore comprensione di ciò che accadrà.