Una branca importante della tecnologia è rappresentata dal settore Gaming. Sia per quanto riguarda le console e gli hardware dedicati, sia per i giochi veri e propri, il mondo video ludico è diventato sempre più importante e degno di nota. E’ per questo che ho deciso di dedicare una puntata delle nostre analisi quotidiane all’argomento giochi, dalle origini al fenomeno FORTNITE ! Scopriamo i miei pensieri in questo nuovo episodio del buonasera tech!

Il settore Gaming sempre più in ascesa!

DA PASSIONE A PROFESSIONE

Sono contento di poter constatare che le discussioni all’interno del settore Gaming non siano più monopolizzate dalle mere questioni di hardware. I tempi delle liti fra Sony e Microsoft e le loro console portabandiera sembrano ormai superati. Oggi giorno l’attenzione ruota attorno ai giochi veri e propri. Il cambiamento ha portato alla nascita di figure professionali ed un’aumento generale della considerazione dell’intero settore Gaming. I tornei mondiali e la nascita degli esports, le pubblicità e gli influencer. La rivoluzione del mondo dei videogame è ormai sotto gli occhi di tutti.

PASSATEMPO O QUALCOSA DI PIU’?

Non mi reputo sicuramente un video giocatore professionista. Ho però da sempre avuto in casa una console. Sono cresciuto potendo giocare ai titoli PS ONE, passando per i vari modelli e fino alle ultime generazioni attuali. Posso affermare che il trend di miglioramento dei video giochi è stato qualcosa di incredibile. E badate che non sto pensando alla grafica solamente. Penso alle trame. Alla capacità che le storie hanno avuto nel segnare le generazioni. Un percorso con il quale i giochi sono stati per me ancora prima che dei passatempi delle vere e proprie avventure. Insegnamenti e sorrisi, tristezza e speranza. Termini che nell’immaginario comune poco si addicono al settore Gaming, ma che la realtà ha saputo ben più che avvicinare.

Come sarà il settore Gaming fra qualche anno?

FORTNITE E SCENARI FUTURI

A lato delle storie incredibili è comunque esistito lo zoccolo duro del gioco nudo e crudo per divertimento. FORTNITE è stato un esempio lampante di come il gioco si stia ormai spostando dalle realtà single player alla community online. Le porte che la connessione ha infatti aperto anche nel settore Gaming sono state in grado di modificare le abitudini dei video giocatori in tutto il mondo. Se nel futuro il 5G saprà cambiare ancora una volta le abitudini probabilmente assisteremo ad una intera nuova Line-up di giochi e scenari collegati. Da valutare inoltre il ruolo che la realtà virtuale potrà avere e come influenzerà i giochi del futuro.

Insomma, tanti cambiamenti sono avvenuti in sede al settore. Anni e generazioni di utenti si continuano a susseguire ma vedo per il mondo Gaming un futuro ancora più prosperoso e florido. Che si tratti quindi di vincere una partita a FIFA, come di combattere in terre lontane, auguro a tutti voi BUON GAME!

E voi? Siete dei video giocatori? Quali sono le vostre abitudini? Fateci sapere la vostra nei commenti qua sotto!

Penso di amare gli smartphone in maniera incondizionata: sono il settore tech che ancora oggi è più in grado di affascinarmi ed appasionarmi. Sin dal mio primo dispositivo smart (il mitico LG Optimus ONE) passando per tutte le varie prove che ora mi portano a testare il maggior numero di cellulari posibili, il mio amore non è mai diminuito. ANZI! Ora questa mia grande passione si sta trasformando in qualcosa di più con Spazio iTech, dove ho la fortuna con recensioni, articoli ed attività social , di raccontarvi il mio punto di vista sul mondo tech!