Superata la metà settimana e con il weekend ormai in bella vista, ho pensato di realizzare una puntata della nostra rubrica Buonasera Tech leggermente diversa rispetto al solito. Più che una chiacchierata infatti questo nuovo episodio vorra essere un’analisi su di un elemento fondamentale del mondo smartphone: la SVALUTAZIONE. Ho pensato infatti di prendere in esempio tre terminali di diverse fasce di prezzo dello scorso anno e capire come si sono comportati a distanza di circa 12 mesi dal lancio. Curiosi di scoprire di più? Continuate la lettura insieme a me!

LA SVALUTAZIONE NEL MERCATO SMARTPHONE

Ho pensato infatti di scegiere tre terminali, iPhone XSGalaxy S9OnePlus 6, e capire come si sia evoluto il processo di svalutazione per ognuno di essi. L’analisi prenderà in esame tre prezzi. Il primo quello di lancio del dispositivo sul mercato. Il secondo, ove disponibile, quello attuale se si volesse acquistare il terminale nuovo sia da store ufficiali che da prezo medio online. Il terzo prezzo è rappresentato invece dal valore medio dell’usato per ognuno. Nel box dei commenti poi vorrò sapere da voi cosa ne pensate di questa analisi e se vi potessero interessare maggiori approfondimenti simili!

La svalutazione colpisce tutti!

Prezzo di Lancio : 1189,00 €

Prezzo Attuale del nuovo: 750/800€

Prezzo Usato: 600/650 €

Perdita di valore totale in caso di acquisto day one e rivendita oggi: 50% CIRCA

Prezzo di Lancio : 899,00 €

Prezzo Attuale del nuovo: 400/450€

Prezzo Usato: 250/300€

Perdita di valore totale in caso di acquisto day one e rivendita oggi: 68% CIRCA

Prezzo di Lancio : 519,00€

Prezzo Attuale del nuovo: 250/300€

Prezzo Usato: 150€

Perdita di valore totale in caso di acquisto day one e rivendita oggi: 70% CIRCA

 

Una situazione che penso definire critica sia poco. La svalutazione infatti ha colpito indistintamente tutti i prodotti con perdite di valore che nel migliore dei casi raggiunge il 50% del proprio patrimonio speso. Sintomo che ormai la saturazione sta incominciando seriamente a colpire e segnare le sue vittime? A voi il giudizio!