Da un top di gamma come il Samsung Galaxy Note 7 ad un prodotto di origini cinesi che il famoso store cinese GearBest ci ha fornito: oggi infatti abbiamo spacchettato e iniziato a provare per voi il Leagoo T1 Plus, così da potervi dare le nostre prime impressioni su questo dispositivo.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 7 | Unboxing e prime impressioni di Spazio iTech

photo45564226167753826

Oltre allo smartphone in colorazione oro, nella confezione troviamo un caricabatterie con uscita USB, un cavo USB-microUSB, un paio di cuffiette ed il manuale per le istruzioni d’uso.

[su_slider source=”media: 54254,54262,54261,54260,54259,54258,54257,54256,54255,54255,54253,54252,54251″ limit=”10″ link=”lightbox” target=”blank” width=”1280″ height=”720″ title=”no” pages=”no” autoplay=”2500″ speed=”1000″]164149tr0rl6g78gv9lg6t.png.thumb.jpg[/su_slider]

Nonostante le sue caratteristiche hardware non importanti ed il prezzo davvero stracciato il dispositivo si comporta in maniera egregia in tutto. Alcuni problemi si avvertiranno soltanto nel momento in cui si svolgeranno attività pesanti, causando qualche lag o chiusura di app in background. In poche parole questo dispositivo sembra comportarsi bene in tutti i campi ma senza eccellere. Ma di quali caratteristiche tecniche dispone questo T1 Plus? 

  • OS – Android 6.0
  • Display – 5,5″ con risoluzione 1280 x 720 (HD)
  • CPU – MTK6737 1,3 GHz quad-core
  • GPU – Mali-T720
  • RAM – 3 GB
  • ROM – 16 GB (espandibile fino a 128 GB tramite microSD)
  • Fotocamera posteriore – 8.0 (SW 13 MP)
  • Fotocamera frontale – 8.0 (SW 13 MP)
  • Batteria – 2660 mAh
  • Dimensioni – 14,99 x 7,63 x 0,83 cm
  • Peso – 171 g
  • Connettività – 3G, 4G, Bluetooth 4.1, GPS, Wi-Fi 802.11b/g/n
  • Altro – sensore di impronte digitali.

Leagoo T1 Plus è un dispositivo abbastanza fluido con la classica interfaccia cinese in stile iPhone, che risulta abbastanza bella nel complesso. Per quel che riguarda il posizionamento dei tasti e delle interfacce, nella parte posteriore del dispositivo troviamo il sensore di impronte digitali, che si comporta bene, e lo speaker, la cui posizione non è delle migliori per i problemi che si potrebbero verificare nella riproduzione dell’audio. Il display invece è costituito da un pannello non bellissimo i cui colori non sono molto naturali. Dunque un dispositivo completo in tutto, ma ideale soltanto per chi è alla ricerca di un prodotto con un buon rapporto qualità/prezzo. Prima di lasciarvi al video unboxing, vi ricordiamo di lasciare le vostre domande se avete curiosità o dubbi su questo dispositivo, così da rispondere nella recensione completa che pubblicheremo tra qualche giorno. 

Il prodotto è disponibile su GearBest a 100€.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

 

Sono Vincenza. Nel mondo gaming sono conosciuta come Viky, grazie al mio "Games_World" . Da sempre la mia passione sono i videogames. Non c'è giorno che non dedico parte del mio tempo ai miei amati videogiochi per tenere il mio intelletto sempre ben allenato: dunque, una gamer girl instancabile. Il tutto unito ad una montagna di saggi e fumetti, a loro volta accompagnati da una moltitudine di serie TV ( Big Ban Theory in prima linea). il mio piatto preferito? La pizza accompagnata dal sushi: l'unione perfetta di due culture. Un'altra mia grande passione è la fotografia: non c'è istante che non venga impresso nei miei scatti. In continuo apprendimento dei linguaggi di markup e di programmazione per il conseguimento della certificazione di webmaster/webdesign. In poche parole: sono una "nerdiana" del mondo Nerd.