HMD Global, la casa dei telefoni Nokia, annuncia due nuovi telefoni: il Nokia 7.2, device di classe con una potente tripla fotocamera da 48MP dotata di ottiche ZEISS, e Nokia 6.2, dove l’esperienza mozzafiato PureDisplay incontra tre fotocamere con AI integrata in uno smartphone dal prezzo competitivo.

Due nuovi smartphone Android™ alzano il livello della fascia media dei telefoni Nokia

Rinnovando sensibilmente la fascia media, HMD Global annuncia due nuovi smartphone – Nokia 7.2 e Nokia 6.2 – entrambi in grado di offrire esperienze al top per la categoria per quel riguarda display e comparto fotografico. Anche lavorazione e qualità dei materiali compiono un sensibile passo in avanti, portando tutte le proprietà del design nordico nel segmento mid-range.

“La nostra gamma di fascia media è nota da sempre per andare oltre le aspettative dei fan”,  afferma Juho Sarvikas, Chief Product Officer di HMD Global. “ Nokia 7.2 e Nokia 6.2 portano avanti la medesima filosofia: offrire esperienze di altissima qualità a un valore eccezionale. Dal potente comparto fotografico con tripla fotocamera da 48 MP con ottiche ZEISS di Nokia 7.2, al migliore PureDisplay su smartphone, entrambi i device offrono il meglio ai nostri fan. Nokia 7.2 e Nokia 6.2 hanno una durata della batteria di due giorni e presentano un design unico realizzato con materiali fedeli alla nostra tradizione nordica. Sono inoltre pronti per Android 10 e offriranno un’esperienza del sistema operativo che continua a migliorare”.

Nokia 7.2 – si alza il livello della fascia media

Introducendo nuove ed esclusive esperienze nel comparto fotografico, Nokia 7.2 si basa sulla tradizione dei telefoni Nokia per offrire tecnologie e funzionalità uniche. Integrando per la prima volta in uno smartphone tipologie di bokeh di livello professionale DSLR, Nokia 7.2 presenta esclusivi stili di bokeh ZEISS, disponibili in modalità ritratto per offrire scatti straordinari e una qualità dell’immagine eccezionale in qualsiasi momento della giornata. Essi ricreano il modo con cui i leggendari obiettivi ZEISS producono un forte impatto visivo e l’inconfondibile effetto sfocato.

 

LEGGI ANCHE BenQ | Nuovo monitor AQCOLOR P3 con Thunderbolt 3

Offrendo ai fan il massimo della creatività, Nokia 7.2 consente anche la sfocatura in primo piano e in background per imitare il bokeh ottico naturale. Il device offre inoltre imaging avanzato in condizioni di scarsa luminosità con la modalità notturna grazie alla tecnologia di fusione delle immagini basata su AI che opera in condizioni di scarsa luminosità in combinazione con la fotocamera principale ad alta sensibilità da 48 MP. Basandosi sui punti di forza del suo predecessore, Nokia 7.2 offre due giorni di batteria, la straordinaria tecnologia PureDisplay e HDR sempre attivo con un design nordico senza tempo per ridefinire ciò che i fan dovrebbero aspettarsi da questa fascia di smartphone.

Nokia 6.2 – display mozzafiato e tripla fotocamera avanzata

La prima serie di smartphone Nokia 6 a disporre di tripla fotocamera e tecnologia PureDisplay, Nokia 6.2 offre esperienze di visualizzazione mozzafiato e imaging avanzato a un prezzo competitivo. Nokia 6.2 porta l’HDR “always-on” in un nuovo segmento di smartphone, con tecnologia PureDisplay alimentata da un processore dedicato che offre fino a un miliardo di sfumature di colore.

Con una combinazione di funzionalità basate su AI e una potente fotocamera a tre sensori, Nokia  6.2 consente di scattare foto di dettagli, ritratti bokeh e fantastici scatti in grandangolo. E con due giorni di batteria i fan potranno fare tutto ciò che vogliono senza preoccuparsi dell’autonomia. Nokia 6.2 rimane fedele alla sua eredità nordica, unendo qualità artigianale senza tempo e materiali all’avanguardia per offrire finiture esclusive ed essenziali.

Disponibilità e prezzi in Italia:

  • Nokia 7.2 nei colori verde e nero, versione 6GB/128GB a 379 euro, in autunno
  • Nokia 6.2 nel colore nero, versione 4GB/64GB a 259 euro, in autunno
Seguo la tecnologia fin da bambino, ho continuato questa mia passione tramite gli studi di ingegneria. Il settore che amo di più è quello mobile, ma ho una grande passione per il gaming PC. Lo smartphone che preferisco utilizzare è il Google Pixel, quando si prova l'esperienza utente pura di Google è difficile tornare indietro. Campo che sto cominciando ad inseguire ed approfondire è il settore delle reti e delle comunicazioni, mi affascina per la velocità di evoluzione e tutte le potenzialità che ha ancora inespresse.