FRITZ!Repeater 3000 | Miglior ripetitore WiFi Mesh?

Dopo aver recensito il cervello di casa mia: il FRITZ!Box 7590, andiamo ora a mostrare quelli che sono i suoi satelliti, ossia i Repeater che utilizzo all’interno della villetta per coprire al meglio l’intero edificio all’interno dei due appartamenti.

I due repeater utilizzati sono il FRITZ!Repeater 2400 e il FRITZ!Repeater 3000 che andiamo in questo caso ad analizzare più da vicino mostrando caratteristiche, funzionalità e qualità.

FRITZ!Repeater 3000
FRITZ!Repeater 3000

PACKAGING

Nella confezione troviamo la torretta repeater particolarmente comoda per chi non ha spazio per agganciare il repeater direttamente all presa o non vuole usare una prolunga. Questo perché la torretta è infatti provvista di alimentatore separato che vi permetterò di posizionare la torretta dove volete, al contrario del FRITZ!Repeater 2400 che invece ha il plug integrato.

Oltre alla torretta, come già detto troviamo il caricatore da parete ed un cavo ethernet.

Per quanto riguarda la torretta satellite abbiamo:

–  Pulsante frontale che le permette di comunicare con il modem e andare quindi, grazie alla tecnologia Mesh, a connettersi in automatico al modem per fare da repeater della rete.

– Segnale Wi-Fi frontale che permette di capire le potenza del wifi in lettura (quindi quando il wifi del modem è potente in entrata nel repeater).

– Due Porte LAN posteriori. La porta LAN1 permette di recuperare il segnale in ingresso qualora vogliamo utilizzare un cavo ethernet per recuperare la connessione da estendere ma anche di portare connessione in uscita qualora opteremo per connessione tramite wifi del repeater al modem. LAN2 solo in uscita.

CONFIGURAZIONE

La configurazione della FRITZ!Repeater 3000 è davvero semplicissima. Basta infatti seguire le istruzioni per capire che, in base al tipo di connessione (Wi-Fi o LAN) basta praticamente andare a premere un pulsante sul modem e sul repeater per configurare tutto.

Per estendere la nostra connessione potremo quindi optare per l’utilizzo di una connessione LAN diretta (nel caso in cui siamo provvisti di una rete cablata nell’abitazione che porta internet dal modem ad un plug ethernet dove andremo a ubicare il nostro extender), oppure direttamente tramite wifi nel caso in cui la rete prenda discretamente ove andremo a ubicare il nostro extender.

Nonostante io sia dotato di una presa ethernet diretta ho voluto optare per l’estensione della rete sfruttando il wifi e tenendo le due porte LAN posizionate sul retro per alimentare altri dispositivi quali TV e Console.

Ed è qui che entra in gioco il sistema Mesh del modem FRITZ!Box 7590 e del FRITZ!Repeater 3000 in quanto nonostante vi sia un bridge che fa da estensione della rete, la tecnologia Mesh permette al dispositivo connesso di fare il cambio rete (tra repeater e modem) in maniera automatica e senza rischiare di avere segnale pessimo in zona remota perché il dispositivo non ha cambiato automaticamente connessione sul repeater. In sostanza automaticamente il dispositivo andrà a “pescare” la connessione dove il segnale è più forte e tutto verrà gestito come se fosse una singola rete unica all’interno dell’abitazione. Nel concreto non ci renderemo conto se saremo connessi al modem o al repeater perché grazie alla tecnologia Mesh queste due reti sono considerate come una unica rete.

FRITZ! OS | INTERFACCIA UTENTE

FRITZ!Repeater 3000
FRITZ!Repeater 3000

L’interfaccia utente è la medesima del modem in quanto essendo un repeater utilizzano lo stesso IP sorgete del modem. All’interno dell’area MyFritz potremo quindi andare a configurare nei minimi dettagli il nostro extender e ad effettuare i dovuti aggiornamenti firmware quando disponibili.

Potremo inoltre anche analizzare la qualità di connessione del repeater e vedere effettivamente le velocità a cui il repeater ci permette di navigare.

CONCLUSIONE

Il prodotto è stato per noi uno dei migliori prodotti sul mercato con tecnologia Mesh ed è scelta obbligata per chi vuole il massimo a livello di potenza di segnale wifi nella propria abitazione ed utilizza un modem della casa tedesca in quanto questo permette lo sfruttamento completo della tecnologia Mesh che su questo FRITZ!Repeater 3000 è davvero al top. Il prezzo è sicuramente elevato per il prodotto in questione (circa 110€) ma la qualità del segnale, la stabilità e la portata sono sicuramente punti da considerare quando si compra un prodotto per estendere la connessione.

La connessione è sempre risultata stabile e, dato che la mia velocità in entrata sul modem non è particolarmente elevata, anche da repeater navigo alla stessa velocità.

Speed test effettuato con connessione al FRITZ!Repeater 3000

Tenete però presente che l’extender satellite non ha la stessa potenza e velocità del modem. Questo perché ha una tecnologia di connessione triband con radio da 5GHz che permette il collegamento diretto con il modem ed è proprio ciò che permette l’utilizzo della tecnologia Mesh. Ed è poi una radio 2.4 Ghz ed un 5 Ghz utilizzata per la navigazione che ha una velocità di 886/1733 Mbps. Questo significa che ad alte velocità in arrivo al modem, il repeater non riuscirà a garantire le stesse prestazioni, ma sarà comunque sufficiente per poter fare tutto quello di cui normalmente si ha bisogno di fare. In più, a differenza del fratello più piccolo 2400, il Repeater 3000 ha la possibilità di creare due diverse reti 5 Ghz nel caso in cui vogliamo differenziarle per due utilizzi differenti.

Se la connessione da estendere non è su una superficie elevata, sconsigliamo l’acquisto del FRITZ!Repeater 3000 ma consigliamo di risparmiare qualche soldo per l’acquisto di un prodotto sempre molto valido ma con una estensione minore quale il FRITZ!Repeater 2400 (prezzo circa 75€).

Una unica nota negativa è che, utilizzando il repeater in wifi, il mesh ogni tanto (raramente) tende ad “addormentarsi e si è quindi costretti a riavviare il FRITZ!Repeater 3000 per poter tornare all’utilizzo effettivo.

REVIEW OVERVIEW
FRITZ!Repeater 3000
Rising global leader and strategist with 5 years of experience combining academic preparation and field experience in the management of blogs and market communication aimed at creating brand awareness and product positioning. The skills that best suit me are the commitment I dedicate to all the activities I am responsible for and the ability to work together with my team driving the strategy and the content to achieve common and personal goals. Ready to help companies in brand management and products communication in order to grow a greater brand awareness in the market aimed at generating interest towards stakeholders, demonstrated by a strong co-operative collaboration with company executives and with the team, I am working with.